È uscito un episodio speciale dell'Arco di Chiara

Il podcast di Radioimmaginaria sulla storia di Chiara Gualzetti
Pubblicato da Redazione il 24/11/2023 in Detective
Un anno fa è uscito su RaiPlaySound "L'Arco di Chiara", il podcast realizzato da noi di Radioimmaginaria sulla storia di Chiara Gualzetti. Chiara era una ragazzina di 15 anni uccisa in provincia di Bologna il 27 Giugno 2021 da Alex, un suo coetaneo di 16 anni. Alla fine di un interrogatorio Alex ha confessato il delitto spiegando di averla uccisa perché spinto da una forza demoniaca.

Al termine del processo, l'assassino di Chiara è stato condannato a 16 anni e 4 mesi di reclusione per il reato di omicidio pluriaggravato dalla premeditazione, dai futili motivi e dalla minore età della vittima. La storia di Chiara però è ancora piena di domande che noi ragazzi ci facciamo ogni giorno e per questo, venerdì 24 novembre 2023, in vista della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, è uscito su RaiPlaySound un episodio speciale del podcast.

A due anni dalla scomparsa di Chiara, sono cambiante tante cose. Giusi, la mamma di Chiara, non c'è più. Il processo ad Alex invece si è concluso, per questo abbiamo deciso di raccontare tutti gli sviluppi di questa tragica storia, cercando negli occhi e tra le parole di Vincenzo, il papà di Chiara, rimasto da solo, un riflesso di vita troppo difficile da scorgere.

Per ascoltare l'ultimo episodio dell'Arco di Chiara cliccate QUI

Per ascoltare tutti gli altri episodi del podcast cliccate QUI

Una borsa di studio per Chiara

Nello stesso giorno di uscita dell'ultimo episodio, all'Istituto alberghiero Veronelli di Casalecchio di Reno, che fino a due anni fa è stata anche la scuola di Chiara, è stata istituita una borsa di studio a nome suo. Oggi Chiara sarebbe in quinta e si starebbe preparando all'esame di maturità. Vincenzo, il papà di Chiara, parlando di questa iniziativa, ha detto che questa borsa di studio è per Chiara e per tutte le altre vittime, compresa Giulia Cecchettin.

Oltre alla borsa di studio Gualzetti, nel giardino dell'istituto sarà posizionata una panchina rossa, simbolo del posto occupato da una donna che non c'è più, portata via dalla violenza.

L'anno scorso invece, in occasione della Giornata internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne 2022, siamo stati all'Istituto Serpieri di Bologna e lì abbiamo parlato con Palmira Careri, avvocato penalista, Mila D'Angelantonio e Mariangela Ravioli dell'associazione "Donne e Scienza" e del Cnr. La violenza di genere sta crescendo anche tra gli adolescenti e sapere come dobbiamo comportarci è una nostra responsabilità. Trovate il servzio video qui sotto.

Il 25 novembre saremo all'Istituto Salvemini

Sabato 25 novembre, dalle 9:00 alle 12:00 siamo stati all'Istituto Gaetano Salvemini di Casalecchio di Reno e insieme all'Associazione L'arco di Chiara, abbiamo presentato il podast ai ragazzi della scuola, nell'ambito del Progetto Rete "ECCO! Educazione Comunicazione Cultura per le Pari Opportunità di Genere".

Parlare e fare rumore è il primo passo per cambiare le cose. Noi continueremo a farlo, fino alla fine. Per Chiara, Giulia e per tutte le altre ragazze vittime di violenza. Continuate a seguirci su Instagram, all'account @onair_radioimmaginaria
25novembre
approfondimento
arco
arcodichiara
chiara
chiaragualzetti
detective
donne
futuro
giornatainternazionale
giuliacecchettin
violenza