L'Arco di Chiara

Questa è la storia di Chiara... Una storia che poteva essere quella di un qualsiasi adolescente della nostra età, con un finale unico: 5 coltellate alla schiena e al petto. La mattina del 27 giugno del 2021 Chiara è stata uccisa senza un motivo da un suo coetaneo e lasciata senza vita in mezzo ad un campo.

Chi è Chiara?

Chiara era una ragazzina di 15 anni uccisa in provincia di Bologna il 27 Giugno 2021 da Alex, un suo coetaneo di 16 anni. Alla fine di un interrogatorio Alex ha confessato il delitto spiegando di averla uccisa perché spinto da una forza demoniaca. Alex ora è in carcere in attesa di una nuova perizia psichiatrica e del processo. La storia di Chiara però è ancora piena di domande che noi ragazzi ci facciamo.

Come siamo arrivati a Chiara?

Siamo venuti in contatto con questa brutta storia la scorsa estate durante OltrApe 2021, il nostro tour in giro per l'Emilia-Romagna. Nel corso di una delle tappe abbiamo conosciuto Giusi e Vincenzo, i genitori di Chiara. Dopo i primi incontri con loro abbiamo iniziato a pensare che questa storia fosse proprio venuta a cercarci. Grazie all'aiuto di alcuni esperti abbiamo capito cosa dovevamo fare: cercare un modo per essere utili ai nostri amici, quelli come noi che non si accorgono facilmente dei pericoli che incontriamo ogni giorno.

L'obiettivo del podcast

Chiara non aveva niente di diverso da ognuno di noi. Raccontare la vicenda drammatica di una ragazza come noi, è doveroso perché poteva accadere a tutti. Chiunque della nostra età. Quello che per noi adolescenti è normale, a volte nasconde un malessere poco visibile, fatto di silenzi, isolamento e abuso di utilizzo dei social. Chiara non deve essere dimenticata!

Dove ascoltarlo

"L'Arco di Chiara" è un podcast di Radioimmaginaria, la radio degli adolescenti, prodotto per Rai Play Sound. Ci sono 7 episodi, disponibili sulla piattaforma di Rai Play Sound a partire da lunedì 27 giugno 2022, il giorno del primo anniversario della morte di Chiara e su Spotify da giovedì 29 settembre 2022.
Sassa
Libera
Marco

Sassa

Sono Noemi detta Sassa. Da quando ho 12 anni faccio la speaker radiofonica, altro non potevo fare. Nel corso degli anni ho scoperto che mio nonno conduceva un programma mattutino in una radio locale, facendosi offrire la colazione dai bar che salutava in diretta. Penso che la radio sia il lavoro più bello del mondo ma giuro che la colazione continuerò a pagarmela da sola.

Libera

Ciao, sono Lorenzo ma tutti mi chiamano Libera! Ho 22 anni e sono speaker di Radioimmaginaria da quando ne avevo 12. Negli ultimi anni mi sono appassionato alla scrittura e mi affascina tantissimo l'idea di imparare a raccontare storie. Quella di Chiara è sicuramente una di quelle storie che merita di essere raccontata...

Marco

Mi chiamo Marco, ho 20 anni e ho iniziato a fare radio a 12 anni, quando sono diventato speaker di Radioimmaginaria. Da quel momento non mi sono più fermato. Quando sono davanti a un microfono o a una pagina bianca da riempire cerco sempre di dare voce a chi ha qualcosa di interessante da raccontare. Se sono ragazzi della mia età è ancora più figo.

Soundtrack

"Sad Story" è la canzone che fa da soundtrack a "L'arco di Chiara".

Questa canzone è per Chiara e per tutti gli adolescenti strappati alla vita senza un motivo.

Conosci storie simili?

Se conoscete storie analoghe o volete contattarci per un confronto, scrivete a [email protected] o [email protected]


Credits

Scritto da Lorenzo Liberatore, Marco Regazzi, Noemi Sassatelli
Musiche di Daniele Bengi Benati
Prodotto da Radioimmaginaria
Post Produzione Simone Gigante
La canzone "Sad Story" è cantata da Matil
Consulenze legali di Giovanni Annunziata di Studio Legale Giovanni Annunziata, Marco Cappucci, Francesca Tranchida di Studio Legale Capucci, Giulia Maienza, Andrea Pontecorvi e Pietro Puchet di Hebert Smith Freehills
Un ringraziamento speciale va ai genitori di Chiara, Giusi e Vincenzo, Francesca Taibbi e a Martina e all’Associazione L’Arco di Chiara che ha ispirato il titolo di questo podcast