E se vengo escluso?
19-12-2019 • Detective • di Redazione
*DISAGIO TIME* In classe da voi arriva uno nuovo. E' strano, sta sempre sulle sue, è timidissimo e non ha mai voglia di parlare con nessuno. La prof. ha fatto già di tutto per integrarlo compreso robe ultra oscene come farlo presentare davanti a tutti facendogli elencare passioni, animali domestici ed età dei parenti. Roba di un altro mondo che neanche ai raduni per tossicodipendenti. In classe da voi però c'è un problema, dopo anni di avventure passate insieme ci sono già dei gruppi di amici che sono solidissimi ed entrare da subito in quei gruppi è stra difficile. Un po' come trovare i regali il 23 dicembre.

Ora, se questo vostro nuovo compagno viene escluso di chi è colpa? Sua che doveva pare il possibile per diventare meno timido e farsi conoscere o vostra che dovevate fare meno i fighetti del cavolo e accoglierlo in modo più amichevole? A Castel Guelfo ne hanno parlato, e sono impazziti...

Whoops..

Testo del messaggio