Prima fila a scuola!
09-10-2019 • Detective • di Albi
Mamma mia, un incubo! Lo confermo io che ci sto dalle elementari, ma fa davvero così schifo? Ci sono dei vantaggi? Quali? Oggi risponderò a queste domande.

Quando ti siedi per la prima volta davanti puoi avere due opzioni: rimanerci per qualche settimana o per anni e anni. Ma come si fa a capire il proprio destino? Qua i voti e il carattere fanno tutto, so che è difficile, ma se si vuole tornare dietro si deve per forza essere muti come dei pesci e partecipare alla lezione con domande e interventi inerenti al discorso. Se invece volete restarci ci sono dei vantaggi, alcuni enormi, altri moooolto più piccoli. Il più grande è che sicuramente starete sempre attenti!
Essere in prima fila vuole dire che anche se non vedi l'ora di dormire sentirai sempre la prof spiegare, cosa molto positiva perché per andare bene sapere di cosa parla la lezione è il primo passo. Il secondo vantaggio è proprio il fatto che nessun tuo compagno simpaticone ti può incolpare di qualcosa! Voi vi chiederete: "Ma perché non può?" perché la prof ti vede sempre per primo, perciò nessuno può incolparti a caso visto che la prof può confermare il fatto che non sia vero. Poi se vuoi uscire in bagno, fare un intervento o un esercizio, sei sempre il primo che viene visto, perciò puoi approfittare di ciò per guadagnarci molto!
Aggiungiamo anche che spesso se sei davanti e la prof interroga a scelta, beh non sceglierà quasi mai te! Perché? Perché i prof per fare i furbetti mica vanno da chi sta davanti, ma da quelli che si divertono dietro, anche perché non sono stupidi. La cosa brutta è che sei il primo che non può ridere o parlare con il compagno di banco. È anche difficile fare qualcosa di stupido in lezione o mangiucchiare di nascosto, perciò ci sono anche un sacco di svantaggi.

A mio parere il miglior posto sarà sempre in seconda fila, il posto perfetto per avere quasi tutti i vantaggi senza nemmeno essere disturbato. Detto ciò vi saluto, a presto!!!

Whoops..

Testo del messaggio