Figure di m* della prima settimana
Non siete soli
19-09-2019 • • di Marco R
Bella sfigati! Sappiamo che questa è stata la vostra prima settimana di scuola. Per gli sfigatissimi in realtà e la seconda ma non importa, il discorso vale lo stesso. Sappiamo che questa settimana è stata abbastanza intensa, una mia amica ha già due verifiche fissate nei prossimi 5 giorni, altri invece non hanno fatto proprio niente. Bene o male parlare di scuola vi ha già rotto ma noi vi vogliamo così bene che abbiamo deciso di scriverci sopra un articolo intero! (Vi amiamo davvero)
Per farvi sentire meno in imbarazzo ho scelto di approfondire un tema che conoscete tutti molto bene.

Durante la prima settimana di scuola ci sono solo due certezze, il "come sono andate le vacanze?" da parte di prof ai quali in realtà non frega nulla e le figure di merda che perseguitano ogni studente facendo capire già da subito il tasso di fortuna che solitamente ci accompagna. Se nei primi tre giorni non avete fatto figure di merda con professori, amici o belle ragazze vuol dire che c'è qualcosa di strano e molto grave. Ora smetto di parlare. Ecco a voi la voce della sfortuna
Luca, 16 anni
Ero in autobus, attorno a me tutta la scuola, si stava strettissimi. Mi appoggio alla parete e mi cade sui piedi l'ascia per rompere il finistrino in caso di emergenza. Nel tentativo di raccoglierla mi è caduto il telefono. Ora so cosa chiedere per Natale.

Anonim*
Era il primo giorno di liceo, al primo appello dell'anno ho fatto una scoreggia.

Alice, 14 anni
Tutti erano in silenzio, dovevo alzarmi e la sedia ha fatto un rumore che neanche un'esplosione. TUTTI prof compresa mi hanno guardato malissimo.

Agnese, 13 anni
Con tutto l'entusiasmo del mondo ho salutato uno che non si ricordava chi fossi.

Matia, 15 anni
Ho messo le mutande più scomode e ho passato tutto il giorno a cercare di sistemarle senza farmi vedere dagli altri.
Andriy, 15 anni
(è un gran bugiardo, dice di non avere fatto nessuna figura di merda).

Caterina, 13 anni
La preside mi ha messo nell'aula più isolata di tutta la scuola. Ero arrabbiata e ho protestato con la prof di italiano. La secchiona della classe ha detto alla prof che è meglio così non mi distraggo. Non è una figuraccia ma sono arrabbiatissima, tutti devono saperlo.

Elena, 15 anni
Ho alzato la mano durante l'appello a un nome che non era il mio.

Bea, 14 anni
Sono caduta dalle scale due volte nello stesso giorno.

Giorgio, 13 anni
Mi sono preso una sportellata in faccia dalla Morena. Avevo fretta e sono entrato a scuola prima della campanella, è arrivata la Morena con la scopa a dirmi che la scuola era ancora chiusa e mi ha sbattuto la porta in faccia.
Credo che non ci sia più niente da dire. Volevo solo rassicurarvi perchè a quanto pare non siete gli unici sfigati sulla faccia della terra. SIAMO CON VOI! Se anche voi avete figure di m* da raccontarci scriveteci a [email protected] non vergognatevi di mostrarvi in tutta la vostra bruttezza e sperate che nessuna Morena vi sbatta mai la porta in faccia perchè quello fa male davvero. In bocca al lupo per quest'anno <3

Whoops..

Testo del messaggio