L'evoluzione delle hit estive
Le summer hit del 2021: cos'è cambiato dagli scorsi anni?
29-07-2021 • Pop • di Viola B
Ciao regaz! Sono la vostra Viola. Ormai la maggior parte dell'estate è andata (sfortunatamente) ma se Viola parla d'estate sul sito di Radioimmaginaria è per parlare di hit estive, perché quest'anno ho visto molte cose nuove nelle classifiche. Novità, nuovi volti e tendenze.

La prima cosa che noto nelle canzoni che stanno passando di più tra radio, spiagge e casse bluetooth in spiaggia è che c'è quasi una fusione tra generazioni. E avrete già capito che sto parlando dei due trio dell'estate: Fedez + Orietta Berti + Achille Lauro e Colapesce & Dimartino + Ornella Vanoni. Perché questo scambio di idee, sonorità, creando delle canzoni che se fossero state soltanto degli artisti come Ornella e Orietta noi ragazzi non le avremmo mai ascoltate? Toy Boy e Mille sono sicuramente due canzoni molto diverse, da tantissimi punti di vista, ma la cosa che hanno in comune è quella che Fedez, Achille, Colapesce e Dimartino trovano quasi una varietà e novità affascinante nelle due ragazze ;). Sono entrambe donne che sono nel mondo della musica da anni, che hanno un'esperienza molto più vasta dei ragazzi che hanno a loro fianco ma anche mooolto diversa, per sonorità e le idee negli anni. Ed è questo uno dei loro punti di forza, perché non tutti i cantanti un po' più "vintage" che cantano ancora oggi sarebbero riusciti a fare una cosa del genere, a creare una cosa quasi senza tempo, soprattutto per Toy Boy (a parer mio).
Una canzone autoironica, un po' stile bossanova - brasiliano che vuole far ringiovanire il genere e anche Ornella. Sembra un po' un viaggio negli anni '60. In queste hit percorriamo una seconda vita di Orietta e di Ornella. Questa fusione tra generazioni all'inizio mi convinceva poco, ma pensando alla poliedricità delle due mi sono divertita. In entrambe le canzoni Ornella e Orietta sono leggere, ironiche e si divertono. E penso che siano riuscite a pieno nel loro intento.
Un'altra cosa che ha attirato la mia attenzione sono le scalate dei ragazzi di Amici 2021. Per metterci in chiaro, io non ho mai visto una puntata di Amici ma so che i nostri amici Sangiovanni, aka7even e Tancredi stanno facendo numeri su numeri. Solo pochi concorrenti di questo talent negli anni scorsi sono riusciti a fare così tanto successo come loro (Riki, The Kolors, Elodie) ma in loro vedo una ventata d'aria fresca nel programma. Tancredi che è entrato e uscito da Amici come cantautore (alla faccia di chi dice che i talent ti snaturano) e con Las Vegas e un pop un po' funky non mi esce dalla testa. Aka7even è il nuovo fenomeno pop-reggaeton italiano (sa anche rappare, bene, su basi un po' latine e l'ha dimostrato su twitter), ma fatto bene che in estate non sbaglia mai. E per ultimo sangiovanni, re delle classifiche che ormai. Il più commerciale tra i tre? Probabile. Speriamo solo che questa tanta commercialità non vada nel dimenticatoio, ma penso che sia quello che batterà per tenersi il suo posto tra le classifiche.
Collegandomi ai ragazzi di Amici, ho sentito molti ragazzi italiani giovani, quasi miei coetanei. Le radio passano Blanco (2003), Madame (2002), Ariete (sempre 2002). Più degli altri anni sento dei regaz che finalmente fanno successo... forse gli altri anni ne trovavamo, ma quest'anno più di sempre. Vado fiera di come ragazzi come quelli che ho citato in precedenza stanno rappresentando la nostra generazione, perché di canzoni ne stanno sbagliando poche e stanno sbaragliando tutti.
Come sempre, scrivetemi a [email protected] quali sono le vostre hit estive preferite e se avete notato anche voi delle novità quest'estate nell'ambito musicale! Ciaooo!