La bilancia
Riciclare tessuti
27-05-2021 • • di Ludovica Luvi F
Non è grave come sembra. O forse sì.

È passata un'altra settimana e siamo tornati con gli aggiornamenti sul clima! Questa è "La Bilancia" e qui leggerete una buona notizia e una cattiva notizia sulla crisi climatica. Iniziamo?

Quale volete per prima? Quella buona o quella cattiva?
BUONA NOTIZIA

Come abbiamo letto in questo articolo di Ben Smee per il Guardian, l'Australia ha un problema con i rifiuti tessili: un report del 2020 ha mostrato che sembra che ogni anno vengono prodotte 780,000 tonnellate di rifiuti tessili.
Siccome questo potrebbe essere un problema anche in altre parti del mondo, abbiamo pensato di riportare questa storia così che sia d'ispirazione anche per altre persone per fare la stessa cosa anche in altre parti del mondo.

Esatto, perché esiste una startup in Australia che si chiama BlockTexx, che in pratica trasforma tessuti usati in materiale grezzo. Il processo che usano è fatto apposta per poter gestire i tessuti ibridi, che sono composti da un mix di materiale sintetico e naturale, che altrimenti sarebbe difficile da riciclare.
CATTIVA NOTIZIA

Secondo questo articolo della BBC, un report del World Meteorogical Organisation mostra che è probabile che raggiungeremo il limite di temperatura globale nei prossimi cinque anni. La possibilità che succeda è al 40% per ora, e l temperatura che è probabile che raggiungeremo è quel famoso grado e mezzo in più dei livelli pre-industriali.

Questa è un'altra prova ancora che non abbiamo molto tempo per agire, e che quello che stiamo facendo per ora è inadeguato.

Illustrazioni di Gabriela