Franceschino: e la Ricerca dei Cliché nelle Serie TV
06-05-2021 • Nerd • di Luna
Da dove viene Franceschino? Chi è Franceschino? Ma soprattutto quali sfide dovrà affrontare per compiere il suo destino?

Ciao a tutti, sono Luna scrittrice di articoli e anche di bestsellers (ma nessuno li conosce). Diciamo che la storia di Franceschino mi è venuta in mente con un gruppo di amici di radio, mentre mi lamentavo con loro (che strano sembra che non faccia altro nella vita) del fatto che ultimamente le serie tv stanno diventando tutte UGUALI! E così ho deciso di scrivere anche io una storia dove raccolgo tutti i cliché che si vedono sia sul piccolo, che sul grande schermo. Tanto una in più o una in meno non cambia. Poi ovviamente perché sono una persona di spirito (o meglio mi piace pigliare per il culo chi mi sta intorno) ho deciso di nominare i tre protagonisti come tre miei amici che si trovavano lì il giorno della prima stesura.

Mary Shelley mentre raccontava una storia ai propri amici ha inventato Frankenstein, magari succederà la stessa cosa anche a me con Franceschino :)


Franceschino: e la Ricerca dei Cliché nelle Serie TV

Franceschino è un ragazzo semplicissimo; la normalità fatta a persona. Non gli era mai capitato nulla di avventuroso nei suoi 16 anni di vita. Il massimo a cui aspirava era spiaggiarsi sul divano davanti alla formula 1 nei weekend. L'unica cosa che aggiungeva un po' di sfida alla sua vita così solida era Mally con la y perchè è americana, la ragazza più popolare della scuola. Si era trasferita ad inizio anno da un paesello sconosciuto ed in un paio di mesi aveva già conquistato tutti. Cheerleader, membro fondamentale nel consiglio di istituto e la fiamma della metà dei ragazzi nella scuola. Nonostante tutti gli sforzi di Franceschino, Mally con la y perché è americana non lo considera neanche. Tipico delle mean girl da high school. Meno male che c'è Diego, il suo migliore amico dalle scuole medie, che da poco aveva fatto coming out perché come sappiamo il protagonista è etero mentre il suo migliore amico è sempre gay. Un classico nerd che aveva superato a stento l'adolescenza e ora non vedeva l'ora di buttarsi nella mischia, se solo non fosse così impegnato a smontare computer. Ma torniamo al protagonista che i personaggi secondari non devono avere troppo spazio sullo schermo. La vita di Franceschino stava procedendo alla grande tra partite di Fortnite con Diego, regali rifiutati da Mally con la y perché è americana e un andamento scolastico abbastanza buono. Non aveva proprio idea di quello che gli sarebbe capitato, quale sarebbe stato il suo destino, ma soprattutto che era l'ultima speranza per la luce e l'amore nella battaglia imminente contro le tenebre.
Un giorno all'uscita da scuola un gruppo di bulli lo aspettava fuori. Aveva già avuto a che fare con quei tipi dato che non è che fossero molto aperti mentalmente e il suo migliore amico era gay. I suoi occhi si poggiarono sulla graziosa palla di pelo che quei bulli rivestiti da una intoccabile giacca della squadra di baseball della scuola stavano prepotentemente prendendo a calci. Mannaggia era Sparky il cane di sua nonna deceduta che a quanto pare aveva deciso di fuggire nuovamente dalle cure di sua madre. «Lasciatelo stare è solo un cane» gridò Franceschino. Ma quelli continuarono a importunare la creaturina. Deciso a salvare Sparky, Franceschino si mise in mezzo e colpì Jackson, il capitano della squadra di baseball, proprio dritto in faccia. Alchè egli ne ricevette decisamente molte indietro. Fino a quando una strana elettricità color giallo cominciò a vibrare tra i suoi polpastrelli. A seguire un'onda di energia tiepida sbaragliò i bulli. Era venuta da lui. Impossibile, se avesse avuto delle capacità soprannaturali lo avrebbe saputo. Eppure i fatti e la realtà parlavano chiaro. Era stato lui.
Sconvolto torna di corsa a casa ma un'amara sorpresa lo aspetta dopo l'uscio. Una figura oscura e incappucciata dotata di poteri magici si trovava vicino ai corpi dei suoi genitori. Il suo respiro si bloccò di colpo come se la temperatura nella stanza fosse drasticamente diminuita. L'aria odorava di panico e morte, tanto che queste sensazioni gli arrivarono fino al cervello. Poi l'oscurità. Franceschino perse coscienza ma il vuoto causato dallo svenimento venne sostituito da una visione. Niente di buono sta arrivando.

Le prime immagini cominciano a tornare nella mente di Franceschino insieme ad un soffitto imbiancato da ospedale. Pensa che sia tutto un sogno ma non lo è. Così uscendo dall'ospedale decide di fare la drastica scelta che il vecchio nella suo visione gli aveva consigliato. Prende giusto il necessario e parte alla ricerca del Vecchio Albero, l'unico luogo che sembra sicuro per lui in questo momento. Il Signore Oscuro è ancora là fuori e se per qualche motivo non è riuscito ad ucciderlo, beh presto sarebbe ritornato per terminare ciò che aveva iniziato. Diego lo raggiunge e dopo un veloce e conciso scambio di dialoghi Franceschino capisce che non può mentire al suo migliore amico e gli racconta ogni cosa. Con stupore la risposta di Diego arriva senza farsi aspettare. «Ovunque tu ti stia dirigendo, vengo con te. Gli amici non si abbandonano, ti credo Franceschino». Ma il commovente momento di vera amicizia non durò molto poiché una strana ragazza che vestiva una giacca di pelle nera, si diresse verso di loro. La ragazza era l'esempio perfetto della classica bad girl. A quanto pare dato il suo passato oscuro e quello della sua famiglia se vuole ricevere la redenzione da parte della sua comunità dovrà assicurarsi l'incolumità di Franceschino, anche a costo della vita. Così i tre usando l'auto di Diego si muovono verso il rifugio del Vecchio Albero.
Nel frattempo Mally con la y perché è americana nonostante all'apparenza sembri una ragazza superficiale, comincia a dare prova del suo talento nel mettere insieme gli indizi. Infatti trovando dei strani segni sul cemento dietro a scuola, decide di infilarsi nell'ufficio del preside in quanto non ha una serratura a prova di forcina, per vedere le riprese di sicurezza. Scoprendo la vera identità di Franceschino decide di voler trovarlo per chiedergli delle spiegazioni.

Nella casa di un lontano ricco zio di Franceschino di cui i suoi genitori non gli hanno mai parlato, la narrazione principale va avanti. Lo zio racconta la storia della loro famiglia e di come alcuni membri abbiano questo dono, ma mai quanto lui, lui è proprio il prescelto per sconfiggere il Signore Oscuro. Nel frattempo bad girl e Franceschino hanno un flirt, niente di serio se non fosse che Mally con la y perché è americana, accorsa per vedere Franceschino li vede e compreso quanto in realtà lui le piaceva, non si perdona per averlo ignorato. Corre via e mentre piange viene catturata.
Franceschino preso dai sensi di colpa per lasciato che questo accadesse alla sua fiamma, decide di andare a salvarla. Mally con la y perché è americana è stata rapita da alcuni soldati un po' ignoranti del Signore Oscuro in quanto non hanno compreso che se lui distrugge il mondo loro muoiono con esso. Ma questi sono dettagli... Mally con la y perché è americana sta per essere uccisa ma un secondo prima che la lama sfiori il suo viso Franceschino e bad girl accorrono a salvarla.

Franceschino recita la classica frase da eroe standard: «Non la dovete toccare» e si lancia sugli aggressori. Lo scontro non sembra andare in direzione del nostro protagonista che si ritrova a terra in pochi secondi, con il corpo dolorante per i pugni ricevuti. E mentre tutto sta andando male, Franceschino si ricorda una frase che suo padre (grande saggio) gli aveva detto da bambino. Piano piano, un arto alla volta riesce a rialzarsi e con un colpo pulito sconfigge il capo brigata e salva Mally con la y perché è americana. Franceschino per lo sforzo sviene (potrebbe fare da concorrente a Dante) ma un attimo prima di chiudere gli occhi e lasciarsi andare scorge la figura del Signore Oscuro tra la boscaglia. Si risveglia all'interno del Vecchio Albero, lo stesso della sua visione. Quante cose erano successe in pochi giorni, la sua vita era stata stravolta completamente. Ma il pensiero principale nella mente di Franceschino è un altro. Lui pensa di essere diventato oscuro e cattivo in quanto mentre sconfiggeva i rapitori della sua amata, ha provato un brivido di piacere mentre sentiva l'energia devastare i suoi nemici. E se poi non fosse così diverso dalla sua nemesi? E se un giorno ferisse i suoi amici? Così decide di lasciare il posto per "proteggere" quelli che ama. Se non fosse che un vecchio canuto e dalla barba bianca, lo stesso della sua visione, lo convince a restare per allenarsi e sconfiggere il Signore Oscuro. Nelle settimane successive Franceschino diventa più potente e si dichiara a Mally con la y perché è americana. Lei ricambia il suo amore ma non c'è tempo per i festeggiamenti perché il Signore Oscuro ha intenzione di creare un'apocalisse magica utilizzando una pietra come amplificatore per avere più potere. Nello scontro finale il vecchio saggio si sacrifica per salvare la vita di Franceschino e viene ucciso dal Signore Oscuro. Preso da una forte rabbia Franceschino scatena il suo vero potere che cambia colore diventando più luminoso e bianco: il messaggero della luce è stato risvegliato.

Titoli di coda

E poi? Come finisce? Riesce a vincere?
Mannò ragazzi è una serie targata Netflix, non può finire senza un finale aperto, che vi aspettavate...

Illustrazioni di Elena