La bilancia
Le promesse di Biden e Bolsonaro
29-04-2021 • Eco • di Ludovica Luvi F
Non è grave come sembra. O forse sì.

È passata un'altra settimana e siamo tornati con gli aggiornamenti sul clima! Questa è "La Bilancia" e qui leggerete una buona notizia e una cattiva notizia sulla crisi climatica. Iniziamo?

Quale volete per prima? Quella buona o quella cattiva?
BUONA NOTIZIA

Il presidente degli Stati Uniti Joe Biden ha convocato un summit di due giorni con 40 leader del mondo per parlare dell'impegno climatico dei diversi paesi.

Ecco alcune delle promesse che ha fatto:
- Ha presentato alle Nazioni Unite il piano di abbassare le emissioni del 50-52% entro il 2030
- Per quanto riguarda gli USA, raddoppieranno gli aiuti economici ai paesi in via di sviluppo che stanno avendo difficoltà con le conseguenze disastrose della crisi climatica (siccità, ondate di caldo etc)

Biden ha avvertito che il pianeta è a rischio di raggiungere il punto di non ritorno, e anche se queste azioni non sono abbastanza per affrontare il cambiamento climatico, "l'obiettivo degli USA è quello più ambizioso dei paesi in via di sviluppo, e lascerà un segno importante sulle emissioni globali e in generale è ritenuto da tutti quei paesi che non vedono l'ora di vedere gli USA rientrare nella lotta climatica come un provvedimento che bilancia bene tra essere ambizioso ed essere effettivamente attuabile."

Per saperne di più, leggete l'articolo di Oliver Milman del Guardian!
CATTIVA NOTIZIA

Nonostante abbia fatto la promessa di spendere più soldi per affrontare il problema della deforestazione, proprio durante il summit di cui abbiamo parlato qui sopra, sembra che il presidente del Brasile Jair Bolsonaro abbia approvato un taglio al budget per l'ambiente del suo paese.
In generale le sue politiche climatiche sono state molto criticate in tutto il mondo, e in passato ha incoraggato l'agricoltura e l'estrazione mineraria nella Foresta Amazzonica.

La settimana scorsa, il Ministro per l'Ambiente ha chiesto di mantenere l'impegno che era stato fatto al summit. Se volete saperne di più, leggete questo articolo della BBC!

Illustrazion di Gabriela