"La terra dei pirla"
04-04-2021 • Pop • di Sofia A
Ehi amici!

State cercando un nuovo libro da leggere? Avete bisogno di scappare da questa realtà opprimente? Volete sapere cos'ha fatto Germano Lanzoni durante il lockdown? Siete capitati qui per caso?

Se avete risposto di si almeno ad una di queste domande, allora siete nel posto giusto. Anzi, nell'articolo giusto. (Sono simpaticissima, lo so)

Ma cominciamo dall'inizio. Forse non tutti voi sapete chi é Germano Lanzoni, ma sicuramente conoscete tutti Il Milanese Imbruttito. Be', ho una notizia per voi: Germano Lanzoni e Il Milanese Imbruttito sono la stessa persona!

Be', più o meno.

Il Milanese Imbruttito non è altro che un personaggio. È così realistico che quasi ci dimentichiamo che dietro di lui c'è una persona vera, qualcuno che lo interpreta così bene che, a volte, sparisce dietro di lui.

Quella persona è Germano Lanzoni e "La terra dei pirla" parla di lui.
Questo libro parla della sua vita, prima, durante e forse dopo il covid (perché forse? be', dovrete leggerlo per scoprirlo).

Sembra davvero di trovarsi nella sua mente, con racconti, ricordi e pensieri sotto forma di poesie che ti sfrecciano davanti, giusto il tempo di leggerli e poi scompaiono, come succedeva durante il lockdown.

È rassicurante sapere che la quarantena non è stata facile per nessuno. Cioè, lo sapevo, ma leggere tra le pagine di questo libro le stesse situazioni che sono capitate a me ed ai miei amici mi ha fatto sentire meno... sola.

Quindi, se volete scappare dalla realtà per un po' e ritrovarvi indietro nel tempo, sentendo il covid raccontato in modo ironico, divertente, dalla voce di un inguaribile giullare (parole sue), non dovete far altro che leggere "La terra dei pirla" di Germano Lanzoni!

Ciaooo.