Le Emozioni che WandaVision Ha Regalato alla Nostra Generazione
09-03-2021 • Nerd • di Luna e Sofia
Bentornati sulla nostra serie di articoli a tema saghe e serie tv! Sono stra elettrizzata perchè settimana scorsa è finita WandaVision! Cioè sono anche triste perchè fino all'uscita di Doctor Strange non potrò rivedere il mio personaggio preferito. A dire il vero provo emozioni decisamente contrastanti a rigurdo, ma l'unica cosa su cui sono sicura è che WandaVision è una bomba!

La trama si carina, gli attori massì se la sono cavata, ma la cosa per cui ringrazio più di tutto i Marvel Studios è stato definire Wanda Maximoff finalmente. Ore e ore a litigare sui social (portando argomentazioni valide per di più!) sul fatto che io dicessi che Wanda è il personaggio più forte della Marvel. E quei babbani che ti rispondevano alle 2 di notte dicendoti che "mA ThOr è uN dIO", "cApTaiN MaRvEl è fOrTe". Mentre ora basta che scrivo "Scarlet Witch è la più potente. Attaccatevi, lo dice la Marvel!"
Comunque scherzi a parte la trama è qualcosa di stranamente ben riuscito. Hanno riassunto in 9 episodi decenni di fumetti su Wanda e Visione, apportando le dovute modifiche, rendendo il tutto veramente accattivante. Provate a nominarmi una serie simile a WandaVision. Non la trovate è unica nel suo genere, nonostante si poggi su due generi molto sfruttati ovvero i supereroi e le streghe.

Ed infine gli attori non se la sono cavata, hanno spaccato. Ci sono le new-entry, intepreti già cimentati da anni nei Marvel Studios, e una Darcy Lewis e un Jimmy Hoo ripescati dalle pellicole precedenti. Insomma hanno messo su un bel circo! (citazione voluta)

La cosa che amo di più dei Marvel Studios è che loro sanno cosa vogliono i fan e li accontentano. Il motivo per cui tutti hanno apprezzato WandaVision è il fatto che i registi non hanno seguito uno script a caso, ma hanno costruito su centinaia di teorie e storie, la loro idea, in modo da accontantare un po' tutti.

Ma non sono sola infatti la mia partner in crime Sofia è appena atterrata per darmi una mano, in stile Sword. Abbiamo raccolto insieme alcune recensioni da amici e altri membri di radio. Giusto per farvi comprendere le emozioni che questa serie ha regalato ad un semplice pubblico di ragazzi, nel mezzo tra un lockdown e pomeriggi passati a studiare.
Sofia, 17 anni
Wandavision è stato... pazzesco. Ogni episodio era meglio di quello prima, e davvero non so come abbiano fatto. Vedere la sigla della fase quattro poi... brividiiii! È stato davvero qualcosa di epico, ma mi sono piaciuti anche i momenti più tranquilli, domestici, in cui abbiamo potuto vedere come sono davvero Wanda e Visione. Li abbiamo visti crescere.
Marleny, 16 anni
Wanda Vision ha superato ogni aspettativa che ci si poteva porre. L'idea base della serie è molto efficace e coinvolge lo spettatore: chi, come Wanda, non ricreerebbe una bolla temporale in cui vivere la vita che si è sempre sognato? L'evoluzione di Wanda, è molto ben riuscita facendo intendere che sarà uno dei personaggi più importanti nei prossimi film. Detto questo direi che la Marvel, non si è smentita neanche questa volta con Wandavision, serie con di cast, colpi e costumi di scena davvero incredibili.
Alessandro, 17 anni
Wandavision è uno schiaffo alle serie TV da binge-watching di Netflix. È stato appagante e soddisfacente trovarsi ogni venerdì sui social a fare teorie insensate con fan da tutto il mondo, anziché finirsi i nove episodi nel giro di un pomeriggio. Dire che ho amato questa serie è un eufemismo, per me è stata una spirale di emozioni: inizia in maniera innocente, senza particolari ambizioni, ma con il trascorrere degli episodi si fa sempre più complessa e inquietante, fino ad arrivare ai veri pugni nello stomaco del finale di stagione/serie.
Cecilia, 17 anni
Non ho mai visto una serie Marvel. Non avevo grandi aspettative, ma fin dal primo episodio come sempre i Marvel Studios non mi hanno delusa. La serie ha rappresentato il mondo Marvel in modo diverso, unendo diversi generi cinematografici in una sola produzione. Questa novità mi ha tenuto con il fiato sospeso fino all'ultimo episodio anzi ancora adesso, dopo che è finita, sento la classica adrenalina che mi rimane ogni volta che vedo un film della Marvel. Ho apprezzato davvero questa serie per l'approfondimento dei propri personaggi, spesso trascurati nei film precedenti. Ora invece amo ancora di più Wanda e Visione!
Alessandra, 17 anni
Per me è una serie che ha scatenato la fantasia del pubblico. Ho apprezzato la sceneggiatura, però mi è dispiaciuto che abbiano un po' messo da parte i personaggi secondari come Jimmy, Darcy e Monica. L'idea delle trasmissioni tv è molto carina, anche se qualche puntata è stata più piatta delle altre. Mi aspettavo un collegamento con le altre serie tv Marvel tipo Agents of SHIELD (che viene quasi rinnegata), però è promossa a pieni voti!
Marta, 17 anni
Wandavision è la storia di come trovare una ragione per vivere. Di come nonostante il niente e il vuoto che si può sentire dopo essere rimasti completamente soli, che fa sembrare la vita priva di ogni significato possa essere riempito. E non da altri, ma da noi stessi. Noi siamo le uniche persone che non se ne andranno mai dalla nostra vita, e scoprire ciò significa scoprire il nostro vero potere.
Eccoci giunti, purtroppo, alla fine dell'articolo. Se anche tu come hanno fatto questi ragazzi, vorresti mandarci il tuo pensiero su WandaVision (o su qualsiasi serie che ami, dato che è probabile che anche noi l'abbiamo vista), scrivici alla nostra mail [email protected]
Alla prossima settimana!

Illustrazioni di Claudia