SportAdvisor
SIAMO DEI POLTRONI, MA CI SARA’ UN MOTIVO...
21-01-2021 • Pop • di Filo & France
Dalla neve passando dal prato dei nostri stadi alla terra rossa del tennis. Eccoci tornati con SportAdvisor: lo spazio per tutti gli amanti dello sport (comunque anche se siete dei poltroni non preoccupatevi, siamo qua anche per voi).
Questa settimana sono successe un sacco di cose, anche se, innegabilmente, ci manca il fatto di non poter fare sport noi in prima persona. In questo articolo cercheremo di riassumere tutto questo rimanendo al passo con ciò che sta succedendo nel Mondo.

Sicuramente non è un periodo facile per tutti noi. Infatti, nonostante quasi tutti ormai siamo tornati a scuola, dal punto di vista sportivo siamo molto limitati. Magari riusciamo ad andarci ad allenare, ma il fatto di non poter vivere con gli amici o con la squadra i bei momenti di una volta è sicuramente una cosa che fa sbuffare (uff). Ad esempio il nostro Filippo è molto triste del fatto che non possa andare ad ammonire ed espellere giocatori in giro per campi di provincia (è un arbitro di calcio).
Una cosa è certa, quando torneremo a vivere la 100% le nostre discipline assaporeremo fino in fondo la bellezza dello sport, che ci siamo resi conto quanto sia importante nella nostra quotidianità. Detto ciò non bisogna abbattersi, infatti, come vi abbiamo detto varie volte, è possibile fare sport anche in questo periodo mantenendo le giuste precauzioni. Sempre il nostro Filippo continua ad andare in bicicletta con qualche amico e questo è sicuramente un ottimo modo per tenersi in forma e allenarsi in vista della ripresa dei campionati di calcio. Quindi, un consiglio che possiamo darvi vista la ripresa della scuola (finalmente) è di andarci in bici o a piedi. Nonostante il freddo della stagione questo è un modo per non "impoltronirsi".

D'altra parte è anche vero che per vivere un po' di sport l'unico modo è stare sul divano per godersi ciò che sta succedendo in questo momento. Ci sono un sacco di discipline che, nonostante il virus, stanno andando avanti e sicuramente ci regalano tante emozioni. E' il caso dello sci alpino, che vede sia nel femminile che nel maschile delle grandi prestazioni da parte della squadra italiana. Anche da questo punto di vista il rammarico è tanto poichè, purtroppo, non possiamo andare ancora sulle piste, ma guardare i campioni può essere un buon compromesso.
Un altro sport che sicuramente adesso è nel vivo della stagione è il calcio. Quest'anno la Serie A è veramente molto combattuta, con un sacco di squadre raggruppate, in vetta alla classifica, in una manciata di punti. Oltre al campionato ultimamente si è giocata anche la Coppa Italia, sicuramente una competizione molto importante. Dopo gli ultimi turni sono rimaste solo quattro squadre a giocarsi l'accesso in finale. Da una parte del tabellone troviamo il Napoli, che ha vinto ai quarti di finale con lo Spezia. I partenopei si giocano la finale con l'Atalanta, che, in questa settimana, ha dovuto dare addio al suo capitano che si è trasferito al Siviglia: il Papu Gomez. Dall'altra parte tornano i colori nerazzurri, questa volta dell'Inter. La squadra di Antonio Conte ai quarti di finale ha battuto il Milan in un derby molto sentito.

La quarta ed ultima che si è qualificata è la Juventus, che ha trionfato in casa contro la Spal sul risultato finale di 4-0. Saranno quattro sfide da gustare! Dico quattro non a caso, infatti le semifinali sono l'unico turno della Coppa Nazionale dove si giocano le sfide di andata e ritorno. 180 minuti che decideranno chi si sfiderà poi a Roma nella finalissima. Chi vincerà la coppa? Staremo a vedere, comunque vi consigliamo di rimanere sempre informati con SportAdvisor e di scriverci la vostra su [email protected].

Noi vi abbracciamo virtualmente e vi diamo appuntamento alla prossima... Ciaooooo!

Illustrazione di Andrea