5 Cose Senza Senso nelle Serie TV Teen
19-11-2020 • Nerd • di Luna
Ciao ragazzi, bentornati nella nostra serie di articoli in cui discutiamo di saghe e serie tv. Una delle cose più belle che però adoro fare è criticare quegli aspetti che non vanno. Probabilmente questo tipo di format tende ad attirare su di sè una quantità spopositata di cose che non vanno. Quindi non perdiamoci in ciance ed iniziamo con le 5 cose senza senso nelle serie tv teen.

Personaggi pompatissimi
Ahhh, quindi tu mi vuoi far credere che l'attore pompatissimo trentacinquenne è in realtà un ragazzino? Senti potrei vederci male a causa della recente maratona di Harry Potter ma non così tanto. Per me è già tanto riuscire ad alzarsi dal divano, figurati poi andare ad allenarsi solo pe fare fisico. Bah, non capisco!

Sempre in giro, quando studiano?
Hey, baby do you want to come to the party? Hey, can we go to the cinema, Hey, do you want to go out with me??? Ok avete rotto! Ora mi spiegate come fate ad essere fuori venticinque ore al giorno. Scusate ma quando studiano i ragazzi nelle serie teen.
Il capitano bullo sempre fidanzato con la sensuale, bionda cattiva
la classica coppia che farà una brutta fine nelle prime tipo 2 puntate. La biona sexy, narcisista e cattiva che sta con il bullo capitano della squadra di ..... (aggiungere sport tra pallacanestro, nuoto, football). Cioè ormai è un clichè. La coppia di potere non va più di moda dal 1807.

Conti solo se sei in una squadra sportiva
Per quanto mi risulti un bullo non deve per forza far parte di una squadra per essere tale, no?! Eppure sembra che la metà delle ore scolastiche sia dedicata ad allenamenti e combattimenti tra compagni di squadra. Senza contare che se vuoi contare qualcosa devi per forz far parte della squadra della scuola, che regolarmente è la migliore della contea...

Vestiti, trucco ecc...
Qui parliamo delle ragazze. In america la scuola inizia alle 8 e queste dopo aver fatto baldoria la notte precedente ed essere tornate a casa alle 7 di mattina, si presentano a scuola truccate (o stuccate certe volte), appena uscite da un parrucchiere e con dei vestiti che probabilmente se mettessi io per andare a scuola verrei di certo richiamata dalla preside (black humor a parte).

Ed eccoci arrivati purtroppo alla fine di questo articolo, ci vediamo settimana prossima con un nuovo contenuto.


Illustrazione di Claudia