Ricomincia la Serie A
SportAdvisor
10-09-2020 • Pop • di Filo & France
Siamo tornati amici appassionati di sport nella nostra rubrica SportAdvisor! Dopo i due giovani atleti italiani intervistati settimana scorsa torniamo su un argomento che ai nostri Filo e France sta molto a cuore, ma che non toccano da un po': i campionati di calcio! Eh già, perché in questo periodo anche i calciatori hanno concluso le loro vacanze e sono tornati a sfidarsi negli stadi (in cui tra l'altro un po' di pubblico è tornato) per farci divertire e per fornirci un argomento di discussione il lunedì mattina all'intervallo col compagno di banco.
Essendo praticamente finito il calciomercato (anche se si aspettano ancora gli ultimi colpi), sono tornati a parlare i risultati e si possono fare le prime considerazioni. Entriamo nel dettaglio mettendo a "processo" la Juventus, squadra campione d'Italia in carica, che ha iniziato la stagione con delle incognite non indifferenti. La prima per importanza è la guida della squadra affidata all'inesperto Andrea Pirlo.

L'ex campione del mondo si è ritrovato quest'estate a dover affrontare la sfida di essere allenatore di una delle squadre più importanti del mondo senza aver mai esordito come manager. Diciamo che il calcio sviluppato e i risultati positivi conseguiti fanno sì che la Juve sia sulla buona strada, grazie anche ai giovani innesti di mercato che hanno portato una ventata di vitalità a un gruppo ormai consolidato.
Vedremo come si comporteranno i campioni in carica nelle prossime sfide, infatti sono già stati messi alla prova da una big, la Roma, con la quale hanno pareggiato e sfideranno nel weekend il Napoli, che sta facendo faville. Per dover di cronaca dobbiamo dire che gli storici rivali dei bianconeri, l'Inter di Antonio Conte, sono partiti anche loro col piede giusto. Nonostante abbiano avuto una settimana in più per le vacanze vista la recente finale di Europa League giocata con il Siviglia, i nerazzurri sono usciti vittoriosi dalle loro prime sfide. In particolare c'è da sottolineare la vittoria in rimonta con la Fiorentina, in una gara pazzamente bella che alla fine ha regalato i 3 punti alla squadra di Milano, mentre il Benevento è stato asfaltato per 5-2.
Quest'anno ci attende uno scontro agguerritissimo al vertice tra Juve e Inter e il fatidico Derby d'Italia ha iniziato a regalare scintille già fuori dal campo, con l'arrivo all'Inter dell'ex juventino Vidal. Chissà se questo innesto di esperienza sarà l'arma vincente per strappare lo scudetto alla Juve. Ma sia Inter che Juve sanno che non saranno le sole a giocarsi il campionato, infatti sono anche altre le formazioni che promettono veramente bene. Infatti al momento in cima alla classifica (oltre ai nerazzurri) si trova anche il Milan, che ha superato le prime sfide importanti senza Ibra, Romagnoli e affrontando anche i preliminari di Europa League.

E poi c'è il Napoli, che sembra la squadra messa meglio a livello di morale e anche realizzativo con 8 gol in 2 partite (solo l'Inter ha fatto meglio con 9), con un Osimhen ancora in cerca della prima rete in Italia, e ci sono due squadre che quest'anno si devono riconfermare come Lazio e Atalanta, che dopo una partenza in ritardo, nel recupero di metà settimana hanno dato vita ad un match spettacolare, vinto dai bergamaschi per 4-1!
Ci sono infine le sorprese che dovranno continuare a farci divertire nel corso della stagione, come il Verona, che si è preso i 3 punti a tavolino con la Roma e poi, con un 1-0 all'Udinese, un Sassuolo che con De Zerbi continua a giocare bene e segnare tanto, ma non sempre in modo regolare, come i 3 goal annullati a Caputo contro lo Spezia, tutti per fuorigioco, e il Benevento, tornato su dalla B, che nonostante la sconfitta di Milano si è preso la prima vittoria in stagione nel primo scontro salvezza con la Sampdoria ribaltandola da 2-0 a 3-2!

Insomma, di temi ce ne saranno tanti, siamo solo all'inizio e di sicuro la nostra Serie A ci farà divertire, per ora però dobbiamo salutarci, scriveteci il vostro pronostico o per che squadra tifate alla nostra mail [email protected], noi ci sentiamo settimana prossima! Ciaooooo!

Illustrazione di Asia Renna