Oltrape 2020 - Settimana 4
01-09-2020 • Eventi • di Redazione
Guarda il Best Of della settimana 4!
18 AGOSTO 2020, TAPPA 28
Hello Diario di Bordo! Sarà l'inizio di un'amicizia lunga ben 13 giorni! Eh già oggi è stato il mio primo giorno di OltrApe 2020 e devo dire che è iniziato veramente col botto... Ore 10.00 arrivo nel mezzo del nulla nella campagna emiliana. Neanche il tempo di salutare le galline che siamo in partenza per lo stabilimento di Hera Ambiente vicino a Sant'Agata Bolognese. Qui producono Biometano ed è stato veramente figo toccare veramente con mano (e con naso) tutte le fasi della produzione. Ci hanno parlato anche di quanto sia importante come risorsa e di quanto diverrà importante nel futuro. Dopo un panino divorato avvolti dai soavi profumi di scarti umidi siamo in partenza per San Giovanni in Persiceto.
Si prospetta una serata con una delle band più belle che abbia mai sentito nella mia vita: Leo bi Murry e Jacky Sax, forse mi dedicheranno addirittura una canzone. Poi abbiamo presentato il nostro libro (Noi abbiamo futuro) e devo dire che è sempre un'emozione... non riesco a non raccontare tutte quelle esperienze senza un po' di invidia. Questo è il mio primo viaggio in Ape Piaggio e spero che sia all'altezza di quello dell'anno scorso. Ora siamo di nuovo nella casa in mezzo al nulla, sono stanco morto e mi sento di avere addosso lo sporco di 14 giorni. Ah la doccia è fredda? Di bene in meglio ... notte notte 💤
17 AGOSTO 2020, TAPPA 27
Bella rega sono Leo e oggi siamo ci siamo spostati del campeggio in cui eravamo è ci siamo spostati a Zocca, un paese in provincia di Modena disperso sugli Appennini. Arrivati a Zocca siamo andati davanti a casa di Vasco Rossi e ci siamo fatti firmare la nostra maglia di radioimmaginaria. Dovete sapere che Zocca è un posto famoso in tutto il mondo proprio perché lì è nato e vive Vasco Rossi, per questo in giro per le strade del paese sono sparse ovunque le scritte delle sue canzoni.
Poi ci siamo spostati in nella piazza di Zocca che secondo me era carina perché per quest'anno hanno voluto mettere della sabbia nella piazza per ricordare un po' il mare mentre dietro si vedevano le montagne tra cui anche il Cimone. Dopo aver fatto il collegamento con il TG 3 e siamo andati a mangiare. Poi siamo ripartiti siamo venuti in una casa di una nostra speaker di radio nella campagna di San Giovanni in Persiceto. Per oggi é tutto, domani tappa a Sant'Agata e poi a San Giovanni in Persiceto! A domani!

Al volante Leo
16 AGOSTO 2020, TAPPA 26
Ciao sono Cate oggi è stata la ventiseiesima tappa di OltrApe 2020. Stamattina siamo partiti direzione Porretta Terme che è proprio come me lo immaginavo ovvero un paesino di montagna molto bello e caratteristico! Tra l'altro appena siamo arrivati ci hanno accolto al centro del Paese una decina di ragazzi dell'IIS Montessori Da Vinci di Porretta che hanno registrato insieme a noi il Tg. Loro studiano tra le altre materie anche la meccanica e ci hanno detto che insieme al prof qualche anno fa hanno costruito una specie di triciclo a motore, ora va a benzina ma l'obiettivo è quello di renderlo ibrido entro un anno. Insomma sarà simile alla nostra Ape, inizialmente doveva essere già pronto entro quest'anno ma purtroppo il Covid ha rallentato i lavori.

Tra le altre cose ci hanno detto anche che durante questo periodo di quarantena hanno perso moltissime ore che dovranno recuperare l'anno prossimo perché facendo molto laboratorio a casa non sono riusciti a fare quasi nulla. Dopo il Tg sono rimasti insieme a noi anche per la puntata e alla fine ci hanno consigliato i posti più belli da visitare a Porretta! È stata una giornata faticosa ma comunque divertente. Ora siamo in campeggio e tra poco ceneremo con le tigelle davanti a un film. Ci vediamo domani a Zocca!

Al volante Cate

15 AGOSTO 2020, TAPPA 25
Ciao sono Valgi. Oggi è stata la tappa numero 25 di Oltrape e siamo stati a Cereglio, una frazione di Vergato nell'appennino bolognese dove abbiamo registrato il collegamento con il TGR dell'Emilia Romagna e la nostra puntata del giorno. Cereglio è la tappa più piccola del nostro tour, 200 abitanti totali, 16 dei quali adolescenti. Ne abbiamo conosciuti addirittura 4 che nel loro complesso erano il 25% degli adolescenti del paese.
Dopo aver finito di registrare siamo stati ospiti a casa di alcuni nostri amici ceregliesi, dove abbiamo pranzato e fatto un bagno in piscina... Ah no pioveva. Peccato per la pioggia ma è stata comunque una bella giornata, ora siamo ritornati in campeggio e ora stiamo mangiando tigelle fatte da noi davanti al film di don Camillo e Peppone che abbiamo comprato qualche giorno fa a Brescello. Vabbè dai ora vado a letto che ho bisogno di dormire anche io. Ciaooooooo!

Al volante Valgi
14 AGOSTO 2020, TAPPA 24
Tappa 24 di Oltrape 2020, oggi siamo a Modena! Io e Modena abbiamo un rapporto molto particolare, sono di Bologna, quindi per qualche motivo dovrei odiarla, ma sotto sotto è una città che mi piace davvero tanto. Anzi vi dirò di più, sono quasi contento di essere capitato in questo turno di Oltrape. Modena è una città bella, abbastanza pulita, con tanto verde, tanti adesivi attaccati un po' dappertutto e tanta gente strana.

Al centro della città c'è una chiesa bellissima, il duomo, e vicino al duomo il campanile che i modenesi chiamano Ghirlandina e che considerano quasi una parte del loro corpo. Vabbè come in tutte le città a ferragosto fa caldissimo e per la puntata ci siamo rifugiati sotto al portico del comune dove abbiamo incontrato anche il sindaco Gian Carlo Muzzarelli, con cui abbiamo scambiato il gagliardetto della città. Con lui abbiamo fatto un'intervista bellissima e mentre eravamo davanti ai microfoni ci ha detto che dobbiamo credere nel futuro e puntare in alto perché è tutto nelle nostre mani.
Ora siamo in un campeggio a Montese, sull'appennino modenese, la giornata stava andando da Dio, ma proprio mentre stavamo uscendo dal centro di Modena ci siamo accorti di essere stati derubati. Della serie qualche ladro è entrato nella nostra Ri-muflo e ha rubato un paio di valigie. Poteva andare meglio? Decisamente si ma tutto sommato è stata una bella giornata. Domani tappa a Cereglio! Alla prossima!
13 AGOSTO 2020, TAPPA 23
Ciao sono Cate, questo è il mio secondo giorno qua ad OltrApe! Oggi è stata una giornata un po' diversa dal solito perché abbiamo passato praticamente tutto il giorno sul fiume Po. Come sapete il Po è il fiume più lungo di Italia ma in questi giorni fa caldissimo e c'è meno acqua del solito, la paura di restare incagliati da qualche parte (o di non partire proprio) c'era, ma fortunatamente è arrivato in nostro aiuto Giuliano Landini detto il Lando, capitano della motonave Stradivari, una tra le navi fluviali più grandi e importanti d'Italia.
È stato molto divertente e soprattutto una esperienza nuova anche perché non ero mai andata sul Po. Dopo avere caricato tutte le nostre cose ci siamo ritrovati in pochissimo tempo in collegamento col tg3. Abbiamo ripreso le nostre cose e siamo andati a Brescello, il paese di Don Camillo e Peppone, per fare qualche foto poi siamo venuti in campeggio! Alla fine dei conti oggi non ha neanche fatto troppo caldo, sarà stato il Po... Bohh, domani altra tappa! Ci vediamo domani a Modena, ciaoooo!
12 AGOSTO 2020, TAPPA 22
Sono Davide e oggi è il mio primo giorno di Oltrape. Oggi siamo stati a Parma, che era la 22esima tappa. Arrivati in piazza davanti al Duomo e dopo aver attrezzato l'ape per la diretta, tra fare le ombrelline per mantenere fresche le telecamere e i vari cablaggi, BAM! Siamo in diretta!
Proprio in Piazza del Duomo abbiamo intervistato e consegnato il gagliardetto al sindaco di Parma, Federico Pizzarotti e all'assessore alle politiche giovanili, Michele Guerra. Dopo la diretta invece abbiamo visitato il Duomo di Parma con una guida turistica, è stato molto interessante, non sapevo che a Parma ci fossero delle opere d'arte così importante, peccato che il caldo afoso non ha permesso di godermi la visita. Ora siamo in ostello e tra poco ceniamo. Ci vediamo domani a Boretto!
Al volante Valgi

Per leggere il diario di bordo della terza settimana clicca qui!