Non sono razzista ma...
Lunedì 8 giugno 2020
10-06-2020 • Detective • di Ludovica Luvi F

Ciao rega!! Abbiamo fatto la puntata e se volete riascoltarla è qui! Come abbiamo detto il tema centrale è stato il razzismo, ma questa volta abbiamo deciso di far parlare di più la musica e il nostro regista Tugno ha scelto un sacco di pezzi che parlano dell'argomento, sono tutti veramente belli!

Le canzoni che abbiamo passato sono queste:

1. MY POWER - Beyonce
2. This Is America - Childish Gambino
3. Kim Burrell, Pharrell Williams - I See a Victory
4. Pharrell Williams - Runnin'
5. Keep Ya Head Up - 2Pac
6. NWA - Fuck Da Police
7. Redemption Song - Bob Marley
8. Get Up, Stand Up - Bob Marley
9. Living For The City - Stevie Wonder
10. A Change Is Gonna Come - Sam Cooke
11. Violent Crimes - Kanye West
12. Every Hour - Kanye West
13. Fight The Power - Public Enemy
14. Empire State Of Mind - Jay-Z ft.Alicia Keys
15. Don't Shoot - The Game end Friends FT. Dj Khaled

Abbiamo anche selezionato un pezzo dell'intervista che abbiamo fatto due anni fa a Bernice A. King, la figlia di Martin Luther King che adesso è attivista per i diritti dei neri e CEO del King Center. Le abbiamo chiesto com'è diverso il razzismo di adesso da quello che suo padre combatteva.

Infine abbiamo consigliato qualche film e serie TV che si possono vedere sull'argomento, eccoli qui!

IL DIRITTO DI CONTARE
Katherine Johnson, Dorothy Vaughan e Mary Jackson sono tre scienziate afro-americane che hanno permesso tramite i loro calcoli alla NASA di inviare un uomo in orbita e poi sulla Luna. Tutto questo battendosi contro le discriminazioni della Virginia degli anni 60. Senza di loro probabilmente non saremmo mai andati sulla Luna!

DEAR WHITE PEOPLE
Un gruppo di ragazzi afroamericani frequenta una prestigiosa università statunitense formata prevalentemente da bianchi. In particolar modo la serie si concentra sulla vita di Samantha, ragazza di colore attivista e conduttrice del programma radio universitario chiamato appunto Dear White People.

AMERICAN HISTORY X
Derek è un naziskin e appartiene al gruppo neonazista Skin88 e uccide due ragazzi di colore che tentano di rubargli la macchina, e per questo finisce in carcere, dove inaspettatamente stringe amicizia con un detenuto di colore, con cui lavora nella lavanderia della prigione. Danny (il fratello) nel frattempo sta percorrendo i suoi passi all'interno dello stesso gruppo neonazista. Quando dopo tre anni esce dal carcere, ormai cambiato, Derek tenta di salvare dalla folle ideologia il fratello.

HOLLYWOOD
Nella Hollywood del secondo dopoguerra, un gruppo di registi e aspiranti attori di diverse minoranze cerca di farsi strada nello scintillante mondo dello spettacolo. E se negli anni 50 fosse stato prodotto un film scritto da uno sceneggiatore nero, girato da un regista filippino, e la cui attrice protagonista è nera? Il tema centrale è soprattutto il problema della rappresentazione.

Poi in generale consigliamo molto i film di Spike Lee, che sono sempre a tema black power!
Bella rega! Sicuramente avete saputo di quello che sta succedendo in America in questo periodo. Dopo la morte di George Floyd, l'afroamericano ucciso a Minneapolis da un poliziotto bianco, in tutto il Mondo la gente ha iniziato a protestare invocando la parità di diritti e scontrandosi spesso con la polizia in manifestazioni a volte violente.

Ne abbiamo già parlato una settimana fa in un episodio di Coronao-now ma pensiamo che per un argomento così attuale e delicato serva uno spazio a parte. Così questa sera dalle 20 alle 21 andremo in diretta sul 247 di Radioimmaginaria con una puntata speciale, dove ascolteremo alcuni pezzi che parlano del problema del razzismo in America scritti da artisti hanno vissuto sulla loro pelle questa brutta esperienza.

Inoltre vi faremo sentire anche alcune riflessioni sul razzismo, qualche consiglio di serie che parlano di questo tema e vi racconteremo alcune storie che hanno fatto la storia dei diritti neri. In collegamento con noi ci sarà anche Melice, la nostra inviata da Arlon, che spiega quali sono i comportamenti che danno fastidio quando si parla di questo argomento. Concluderemo questa puntata facendovi sentire un pezzo di un'intervista che alcuni di noi hanno fatto un po' di tempo fa alla figlia di Martin Luther King. Se siete curiosi di sapere cosa diremo state connessi!