Se stasera giocassimo ai videogames?
30-04-2020 • Nerd • di Lorenzo L
Più che un'opinione quello che leggerai è una richiesta d'aiuto. Sappi che lo leggeranno vermente in pochi sta roba quindi sei tra i pochi fortunati che DEVONO rispondermi. Cioè non è che ti verrò a cercare, né ho intenzione di farti del male... diciamo che se fossi dietro di me mentre esco da un edificio non ti terrei la porta, se chiedessi un fazzoletto ti risponderei di non averlo a prescindere e se mi chiedessi l'autobus per la stazione dei treni ti direi di prendere il 916 che ti porta direttamente sulle colline bolognesi. Perché lo sentirò che sei stato tu a leggere questo articolo e non scrivere una mail... te ne pentirai.
Forse un po' esagerato... sarà che è la prima volta che mi metto i pantaloncini domestici dopo mesi e mesi. Forse sono solo troppo melodrammatico, ma passiamo a parlare di cose decisamente meno importanti, ovvero non Me. Accade spesso che quando si è al telefono con i propri amici si tenda a condividere le proprie passioni. Quindi parli del fatto che ogni tanto (apparire un drogato non piace a nessuno) ti piace giocare ai videogames.
Sempre tra i tuoi amici ci sarà quella persona che "cHe fIGo! mI RIcoRdo cHe QuanDo AveVo 0 Anni GioCavO a Pokeman Sul NinTendo! DobbIAMo AssOLUTaMenTe GioCare InSIEme A qualCoSa qUAlChe VOltA!". Si potrebbe pensare che hai finalmente trovato qualcuno con cui condividere la tua passione, incominci a sognarti ore di nerdaggio sui più disparati giochi in compagnia del tuo amico. FERMATI! Purtroppo è così che quelle persone ti tendono una trappola sottile e meschina.
La verità è che a loro "rullo di tamburi": NON FREGA UN CAZZO! Non volevano nemmeno giocare in generale, figurati per te. Quindi quello che accadrà è che quando finalmente vi metterete a giocare già alla fine della fase di "tutorial" ne avranno piene le palle e incomincieranno a lamentarsi costantemente. In mezzo a tutto questo non faranno altro che morire e dopo con un "non mi piace questo gioco" si congederanno lasciandoti in un mare di vergogna. Quindi la mia richiesta è questa: come fare a percepire le intenzioni di questa razza di persone prima di cadere nel loro vergognoso tranello? Fatemi sapere. Ciao!



P.S.: so di aver ingigantito un po' troppo la cosa ma ormai sono due mesi che sto a casa e mi sono un po' rotto di urlare contro le lampadine per sfogarmi.