La mia quarantena
Diletta
26-03-2020 • Detective • di Diletta
Buongiorno raga, how are you? Qua è Diletta da Partinico (SICILIA) che vi parla dal salone di casa sua, giusto perché in camera ci passa troppo tempo la notte. Come state passando questi giorni di quarantena? Chiusi in casa, vero? Bravi non uscite, un giorno in più a casa è un giorno più vicino alla liberazione da questo virus brutto brutto. E poi a casa potete fare tantissime cose e magari potrebbe essere l'occasione per imparare a fare qualcosa, probabilmente quella cosa che volevate imparare ma non avete mai avuto abbastanza tempo.

La quarantena è un'esperienza che sta mettendo tutti noi a dura prova, in ogni caso penso che se ci pensiamo bene tutti noi chiusi in casa stiamo imparando a fare nuove cose. Io per esempio in questi giorni ci ho pensato e mi sono resa conto di avere imparato addirittura 10 cose nuove, vi sembrano troppe? No, in realtà sono un quarto della metà delle reali cose che sto imparando, ma poi la lista verrebbe troppo lunga. Adesso iniziamo che è meglio (da leggere con la voce di Quattrocchi dei Puffi).
Ho imparato:

1 A fare il pane, una bella e buona pagnotta rigorosamente integrale. (Vi piacerebbe la ricetta eh? Dai scrivetemi che ve la passo)
2 Che ho un totale di 704 libri sulla mia libreria, escluse le graphic novel, non vi dico il numero di quelli ancora da leggere che mi vergogno.
3 Che la polvere cade anche sopra i quadri: sopra i quadri!! Ma come fa??? Mia madre me li ha fatti lavare tutti e casa mia è come se fosse una pinacoteca: la sofferenza assoluta.
4 Che dovrei seguire la video lezione ma sto scrivendo questa roba
5 Che stare tutto il giorno in pigiama è bellissimo, un po' come se fosse ogni giorno Natale ma senza albero.
6 Ad ammettere che mi manca il mio migliore amico
7 A correre 20 volte in giro per casa, ogni giorno
8 Che la pianta in cucina è una vera esperta di informatica
9 Che posso guardare Friends mentre il prof spiega
10 Che si fanno compiti scritti di educazione fisica
Si ecco ho imparato queste 10 cose, potreste pensare "ma che brava Diletta!!!", la verità è che dopo questa quarantena non so più fare moltissime altre cose. Esempio?

1 Non so più aprire il portone
2 Non so più cosa significa andare in libreria almeno una volte ogni due settimane
3 Non so più come si toglie il pigiama, cioè forse so ancora falo ma non voglio... Dai come si fa, ma poi è così caldoooo
4 Ho disimparato a prendere appunti a mano, ora scrivo tutto al computer
5 Non so più che non devo guardare troppe serie tv
6 Non so più andare a letto presto (non che prima facessi orari decenti, ma la situazione mi sta sfuggendo di mano)
7 Non so più quali sono gli orari per mangiare: posso pranzare alle 15.00?
8 Non so più allacciarmi le scarpe
9 Ho disimparato le fermate dell'autobus
10 Ho disimparato a non dire disimparato: ma che parola è? Mi fa troppo ridere sentirla! Vi giuro che esiste!
Spero che al termine di questa quarantena imparerò a fare di nuovo ciò che ho disimparato, primo fra tutti ad aprire il portone di casa! Al più presto magari, e poi quando finirà questa quarantena vi dirò cosa altro mi ha insegnato. E voi? Avete imparato o DISIMPARATO qualcosa? E voi cosa avete imparato da questa quarantena? Inviateci una mail radioimmaginaria@gmail.com e raccontateci quello che volete! Fateci compagnia in questa quarantenaaaaaa

Whoops..

Testo del messaggio