Villaggio per la Terra
24-04-2018 • • di Giulia M
Ciao ragazzi!
Non so se lo sapete (penso proprio di sì perché su tutti i social, google e ovunque c'era scritto) ma il 22 aprile è stata la Giornata Mondiale della Terra, un'occasione speciale per dedicare un po' di attenzioni al nostro pianeta. Sinceramente a me non piacciono molto queste ricorrenze, perché penso che a non sprecare e a non inquinare dovremmo pensare tutti i giorni, non solo il 22 di aprile... fatto sta che l'Italia e un sacco di altri paesi si riempiono di eventi e festival dedicati alla Terra.
Anche noi di Radioimmaginaria nel nostro piccolo abbiamo voluto fare qualcosa per onorare questo giorno e abbiamo partecipato insieme alla Fondazione Mario Diana al Villaggio per la Terra, un grandissimo evento che è iniziato il 21 aprile e si concluderà il 25 aprile a Villa Borghese, Roma. L'evento è promosso da Earth Day Italia e dal Movimento dei Focolari Italia, con il patrocinio del Ministero dell'Ambiente e del Comune di Roma.

A parte dirvi che se siete di Roma dovete assolutamente farci un salto in pausa studio/merenda, a noi è piaciuto moltissimo perché la location è molto bella e soprattutto puoi trovare qualsiasi cosa. Ci sono stand di sport che nemmeno conoscevo, presentazioni di libri, conferenze sull'ambiente e sull'agenda 2030 e soprattutto un sacco di musica di tutti i tipi.
Ecco il programma se volete sbirciare

Noi siamo riusciti anche a intervistare il ministro dell'ambiente Galletti, se volete sentire cosa ci ha detto trovate l'intervista qui sotto al minuto 31.15
"La Giornata della Terra è un momento che noi adolescenti sentiamo molto lontano. Sembrano cose già dette ma prestiamo davvero poca attenzione alla salvaguardia del pianeta e momenti come questi possono farci riflettere.

Se fossi di Roma andrei al villaggio della terra perché:
1 Villa Borghese è un posto bellissimo;
2 ci sono un casino di eventi fighissimi, si ascolta musica, ci sono spettacoli, ci si riposa
3 passeggiare in mezzo al verde parlando di ecosostenibilità è una cosa stra rilassante

Anche se il tema potrebbe sembrare molto noioso, parlare di tutto ciò che salvaguardia l'ecosistema è molto importante e spesso e volentieri ci disinteressiamo. La cosa interessante è che questo villaggio concilia divertimento e serietà, cosa non molto scontata per eventi del genere che servono molto ma troppo spesso sono esageratamente istituzionali." Marco, 15 anni

Whoops..

Testo del messaggio