ON AIR
00:00
00:00
CONDIVIDI QUESTA PUNTATA SU

LINK DIRETTO
Festival dei Due Mondi: Dialoghi a Spoleto
01-07-2018 • Eventi • di Ludovica A
Ciao ragazzi! In questi giorni siamo anche a Spoleto al Festival dei Due Mondi, una manifestazione internazionale di musica, arte e spettacolo.
Paola Severini Melograni, una giornalista italiana che si occupa soprattutto di temi sociali, ci ha invitati a raccontare con il nostro linguaggio i suoi Dialoghi a Spoleto che sono una serie di incontri tra donne importanti, sia italiane che provenienti da altri paesi, che per un'ora dialogano tra loro su temi come la tratta degli esseri umani, la guerra e altre questioni toste, ma super attuali e discusse.
Ieri abbiamo intervistato gli ospiti del primo dialogo: il professor Luigi Manconi, presidente di UNAR (Ufficio Nazionale Antidiscriminazioni Razziali), Stephanie Okereke Linus, una delle attrici più famose in Nigeria, suor Gabriella Bottani, che coordina a livello mondiale la lotta contro la tratta di persone, e Marcelle Padovani, una giornalista francese che ha scritto un libro importantissimo sulla mafia e su Falcone (la vedete nella foto qui sotto!).
Anche se il tema della tratta di persone (che spesso sono anche ragazzi e ragazze della nostra età) non è qualcosa che noi ragazzi conosciamo bene o di cui sentiamo spesso parlare, è stato molto interessante sentire la testimonianza di persone che tutti i giorni lottano per fermare chi cerca di arricchirsi trafficando persone che non hanno modo di difendersi o cercano una vita migliore lontana dal proprio paese.

Qui sotto trovate l'intervista a Luigi Manconi!
Questa invece è l'intervista che abbiamo fatto in inglese a Stephanie Okereke Linus :)
Oggi saremo anhe al secondo dialogo che avrà come tema la guerra e come ospiti Marina Pendes, Ministro della Difesa della Bosnia Erzegovina, e Nessrin Abdalla, comandante curda dell'Unità di Protezione Popolare delle Donne (pensate che un personaggio di un fumetto di Zerocalcare si ispira proprio a lei!).

Ecco qua sotto le loro interviste. La prima è quella a Nessrin :)
Questa sotto è l'intervista che abbiamo fatto in inglese alla ministra Pendes
NO, NO, NO!
Per continuare ad utilizzare il nostro sito devi ruotare lo schermo!