I ritardi si pagano (2 euro)
06-04-2018 • Detective • di Marco R
Bella rega! Sono Marco ho 16 anni e ogni giorno sono perennemente in ritardo, un po' per colpa dei treni un po' perché trascorro il tragitto scuola-stazione facendo tappa in ogni bar alla scoperta del migliore capuccino di Bologna.

In questa scuola però hanno attuato un piano anti-ritardatari e a quanto pare funziona! A Cagliari, infatti, per evitare i quotidiani ritardi di adolescenti lenti e addormentati, il preside in comune accordo con genitori e insegnanti ha deciso di stabilire una regola un po' estrema: ad ogni ritardo corrispondono 2 euro di multa, 2 euro! Avete capito bene! Quante merendine si possono comprare con due euro? 2 giorni di capuccini? 20 goleador? 10 pacchetti di patatine e 2 bottiglie d'acqua? Ma soprattutto, quanti studenti si saranno faticosamente alzati prima per evitare questa salatissima multa?


Guardate che roba! Cliccate qui
E voi cosa ne pensate? Se volete potete scriverci a radioimmaginaria@gmail.com, saremmo stra felici di ricevere i vostri pareri!

Alla prossima! Puntuali...

Whoops..

Testo del messaggio