Il campione mondiale di Pokemon è italiano!
Leonardo Bonanomi ha vinto la Pokémon Global Exhibition
11-11-2021 • Nerd • di Libera
Un altro giorno di scuola è passato. Avete passato l'ultima ora di matematica a cercare di capire cosa c'entrano le lettere in una materia che ha sempre parlato di numeri. Poco importa, è arrivato il momento di diventare il migliore allenatore della regione. O meglio, del tuo Nintendo. Non credo di essere l'unico ad essersi trovato in una situazione del genere.

Se vivete sotto un sasso, vi spiego, si parla di Pokémon. Pokémon non è solo un videogame che ha accomunato la vita di tantissimi regaz in giro per il mondo: cartoni animati, carte e giocattoli l'hanno reso uno dei giochi più importanti al mondo, tanto da essere diventato negli ultimi anni un vero e proprio e-sport.
Ogni generazione di mostriciattoli ha portato con sé storie, avventure ed emozioni diverse, tutte con un denominatore comune: diventare il miglior allenatore di Pokémon e vincere ogni battaglia! C'è chi questo sogno non l'ha mai lasciato andare. Leonardo Bonanomi, la scorsa settimana, ha vinto la Pokémon Global Exhibition, il torneo mondiale organizzato in occasione del 25esimo anniversario dalla prima generazione.

In momenti come questi ti rendi conto che Pokémon è tutt'altro che un semplice giochetto e in certi casi può trasformarsi quasi in un vero lavoro. Diventare il miglior allenatore del mondo sotto sotto è da sempre il sogno nascosto di ognuno di noi e da qualche giorno i Pokemon più forti vivono in Italia. Grande Leo! Siamo super orgogliosi di te!