La bilancia
La bilancia: una notizia buona e una cattiva riguardo all’ambiente. COP26
29-09-2021 • Eco • di Ludovica Luvi F
Non è grave come sembra. O forse sì.

È passata un'altra settimana e siamo tornati con gli aggiornamenti sul clima! Questa è "La Bilancia" e qui leggerete una buona notizia e una cattiva notizia sulla crisi climatica. Qui potete trovare l'articolo della settimana scorsa. Iniziamo?

Quale volete per prima? Quella buona o quella cattiva?
BUONA NOTIZIA

Ciao! Siamo tornati, e sono tornati anche gli scioperi globali per il clima. Non so se avete sentito, ma la scorsa settimana ha avuto luogo il primo Sciopero Mondiale per il Clima dopo la pandemia! E non si parla di roba online (almeno non dappertutto) ma di vere proteste in moltissime città in tutto il mondo.

La buona notizia è che lo sciopero è stato un successo, per esempio in Germania si sono riunite 100,000 persone! Il focus è stata la COP26, che accadrà a Glasgow tra Ottobre e Novembre. La COP26 è un incontro tra gli stati delle Nazioni Unite completamente concentrato sull'ambiente, leggete qui per saperne di più!
CATTIVA NOTIZIA

Parlando di COP26, ecco su cosa dovranno concordare i paesi per aiutare il pianeta. I vari paesi devono tagliare le emissioni entro il 2030, quindi ci si può aspettare che ognuno porti il suo piano per ridurle.

Altri annunci potrebbero riguardare una transizione più veloce alle macchine elettriche e il tagliare meno alberi, potete saperne di più qui! Sarà un po' dura perché questo vorrebbe dire che molti paesi che partono da posizioni diverse devono concordare su un bel po' di roba...se volete saperne di più leggete qui!