Non c'è Batman senza Robin

Non c'è Batman senza Robin: quanti Robin ci sono?
Pubblicato da Sofia A. il 25/12/2021 in Nerd
Ciao a tutti amici nerd e non-nerd! Sono Sofia, la vostra guida per il mondo dei supereroi. Oggi cercherò di fare chiarezza su uno dei grandi misteri della DC comics: quanti Robin ci sono?

Esatto, perché non ce n'è uno solo, ma ben quattro! Anche se un tempo erano cinque.

Il quinto Robin era Stephanie Brown, che per un periodo è stata anche Batgirl ed ora si fa chiamare Spoiler. Il punto è che il suo tempo come Robin è stato cancellato, eliminato, annientato. E ora i Robin sono quattro. Vediamo chi sono!

DICK GRAYSON

Dick Grayson era un acrobata di un circo ed insieme ai suoi genitori faceva parte del gruppo "The Flying Graysons"; cioè i Grayson volanti. Una sera il loro spettacolo fu sabotato dalla mafia che minacciava il circo e Dick vide i suoi genitori cadere giù e, be', morire. Nel pubblico c'era anche Bruce Wayne che, vedendo un bambino diventare orfano com'era successo a lui, decide di adottarlo.

Poco dopo Dick scoprì che Bruce era Batman e decise di diventare il suo aiutante: Robin. Crescendo Dick decise di "licenziarsi" e diventò il leader del primo gruppo di Teen Titans; supereroi adolescenti. Dopo lo scioglimento di questo gruppo Dick si trasferì a Blüdhaven per combattere il crimine con il nome Nightwing.

JASON TODD

Jason fu scoperto da Batman mentre rubava le ruote della Bat-mobile per supportare la sua famiglia. Lo prese con sé e lo fece diventare Robin. Era così violento che ad un certo punto la DC decise di far decidere ai lettori dei fumetti il suo destino. Be', loro decisero che doveva morire e il povero Jason venne intrappolato in un edificio insieme a sua madre e a Joker, che lo picchiò e poi diede fuoco al palazzo. Batman arrivò troppo tardi.

Ma non disperatevi amici! La morte non significa molto nei fumetti, infatti Jason tornò in vita ed era molto incavolato con Batman, perché non aveva ucciso Joker. Così diventò Red Hood; un anti-eroe che usa le pistole e uccide, insomma, tutto ciò che Batman detesta. A volte Jason fa anche parte dei Teen Titans, ma mai come membro permanente.

TIM DRAKE & DAMIAN WAYNE

Tim è il Robin intelligente. Pensate che scoprì che Dick era Robin e, quando dopo la morte di Jason Batman iniziò a diventare più violento, contattò Dick per convincerlo a tornare e ad aiutarlo. Lui rifiutò, perciò Tim si offrì come Robin.

La sua storia proseguì come quella di Dick; dopo un po' di tempo se ne andò e diventò parte di un nuovo gruppo di Teen Titans, sotto il nome di Red Robin. Ha recentemente fatto coming-out come bisessuale.

Damian è il Robin attuale (ma dipende da cosa state leggendo/guardando) e l'unico figlio biologico di Bruce Wayne. Sua madre è Talia al Ghul, che lo nascose a suo padre per un po' di tempo, poi decise di lasciarglielo davanti alla porta di casa, dopo averlo addestrato ad essere un assassino.

Damian ebbe molti problemi nel rispettare la regola del "non uccidere" di Batman, ma poi riuscì a diventare un bravo Robin. Fa anche parte dei Teen Titans.

E questo è tutto gente! Adesso siete degli esperti di Robin!

Alla prossimaaa.
batman
bi
bisessuale
brucewayne
damianwayne
dc
dickgrayson
innovazione
jasontodd
lgbtq
nerd
nerdate
robin
teentitans
timdrake