Giorno della Memoria 2024

Ricordare è una nostra responsabilità
Pubblicato da Redazione il 27/01/2024 in Detective
Oggi, sabato 27 gennaio 2024, è il Giorno della Memoria per commemorare tutte le vittime dell'Olocausto.

Magari a scuola ne avete parlato e sapete bene cosa si ricorda in questo giorno. Quest'anno però si celebra mentre è in corso mentre è in corso tra israeliani e palestinesi uno tra i peggiori conflitti della loro storia.

Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, nel suo discorso al Quirinale, ha ricordato a tutti che la strada da seguire, soprattutto ora che si stanno riaffacciando pericolose forme di antisemitismo, non è quella dell'odio ma quella della pace. Il Presidente ha anche detto che l'Italia, durante il periodo fascista, in un clima di complessiva indifferenza, ha adottato le leggi razziste e di come gli appartenenti alla Repubblica di Salò collaborarono attivamente alla cattura, alla deportazione e anche alle stragi degli ebrei, il più abominevole dei crimini.

Oggi però sta a noi ricordare e non essere più indifferenti. Non importa quanti anni abbiamo o in quale città viviamo. Essere ogni giorno custodi della memoria è una nostra resposabilità.
attualita
detective
giornomemoria
italia
mattarella
presidente
repubblica