Chi ama le Jordan non può odiare il basket!

3 challenge da fare prima di comprare un paio di Jordan
Pubblicato da Daniele il 28/01/2024 in Pop
Questo articolo è uscito anche sull'edizione nazionale del Corriere dello Sport - Stadio. Ogni martedì, esce una pagina speciale scritta interamente da noi, se hai anche tu qualche storia da raccontarci scrivici una mail a [email protected], non vediamo l'ora di parlarne!

Chi vive di basket come me, sa che le Jordan non sono solo un paio di scarpe ma un dono che Michael Jordan in persona ha lasciato all'umanità.

Ne ho parlato qualche giorno fa con un mio amico. Lui ama le Jordan ma odia il basket e mi sono reso conto che questa cosa non riesce proprio ad andarmi giù. Come può una persona che non sa niente di basket comprare delle scarpe così bsenza nemmeno conoscere la storia che c'è dietro?

Ho stilato una lista di cose che tutti dovrebbero fare prima di comprare un paio di Jordan. Prendetela come una challenge, o un rito di iniziazione.
1 PASSARE UN POMERIGGIO AL CAMPETTO
Anche se non sapete giocare, andateci comunque. Il campetto è il luogo dove avviene la magia. Perdetevi nella bellezza del playground, abbandonatevi al rumore della palla sul cemento. La trasformazione inizia qui!

2 FARE UNA MARATONA DI NBA
Le partite di NBA si giocano di notte e puntare la sveglia all'1:30 per guardarsi in diretta Boston Celtics - Milwaukee Bucks è un'emozione che tutti i possessori di Jordan dovrebbero provare.

3 INNAMORARSI DELLA NAZIONALE DI BASKET
Non sapete per chi iniziare a tifare? Partite dalla nazionale italiana. Dovete sapere tutto: nomi dei giocatori, numeri di canotta, risultati... Quest'estate a Manila abbiamo giocato un ottimo mondiale o e ora c'è bisogno di nuovi tifosi.

Avete fatto tutto? Bene, preparate le Jordan, siete pronti per la cerimonia di investitura.
basket
corriere
corrieredellosport
jordan
nba
scarpe
sport