Senza sicurezza non c'è futuro!

Partecipa al contest "salute e sicurezza... insieme!"
Pubblicato da Marco R il 12/12/2023 in Detective
Immaginatevi come sarebbe se, ad ogni infortunio a scuola o sul lavoro, la gente reagisse come quando si infortuna un calciatore della Nazionale: intere equipe di medici che corrono sul campo, 80.000 persone in silenzio che trattengono il fiato, lunghi applausi che accompagnano la barella mentre esce dal campo, migliaia di messaggi di auguri sui social...
Per quanto possa sembrarvi assurdo in realtà non sarebbe per niente sbagliato perché la prevenzione e la sicurezza sul lavoro sono il nostro futuro e anche se non giocate in Champions League avete tutto il diritto di lavorare in un luogo dove potete sentirvi al sicuro.
Se siete adulti e lavorate già lo sapete meglio di chiunque altro, se invece siete adolescenti come noi e non avete ancora la più pallida idea di dove finirete a lavorare è giusto iniziare a pensarci già da ora.
Per questo il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, d'intesa con il Ministero dell'Istruzione e del Merito, ha indetto un concorso nazionale chiamato "Salute e sicurezza... insieme! - La prevenzione e la sicurezza nei luoghi di lavoro si imparano a scuola", una sfida tra scuole a cui possono partecipare tutte le ragazze e i ragazzi delle scuole secondarie di secondo grado d'Italia.

Ogni scuola partecipante potrà creare un elaborato creativo di qualsiasi tipo (reel, cortometraggio, canzone, testo scritto, fumetto, graphic novel, scegliete voi il tipo di elaborato che preferite) incentrato sulla prevenzione degli infortuni nei luoghi di lavoro.

Questo elaborato dovrà essere mandato entro mercoledì 31 gennaio 2024, a mezzo PEC, all'indirizzo mail [email protected] e la mail dovrà avere come oggetto "Bando di concorso Salute e sicurezza... Insieme! + nome Istituto scolastico". Se non sapete cos'è una PEC chiedete ai vostri prof che lo sanno di sicuro. Se però preferite, potete preparare l'elaborato cartaceo e mandarlo per posta al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali - Direzione generale per la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro, all'indirizzo Via di S. Nicola da Tolentino, 1 - 00187 Roma.
Attenzione! Al contest "Salute e sicurezza... insieme" possono partecipare le scuole secondarie di secondo grado, sia statali sia paritarie, di tutto il territorio nazionale e corsi di istruzione e formazione professionale e dovrà essere accompagnato da questi allegati, compilati in ogni parte:

1 Allegato A - "Scheda di presentazione elaborati"

2 Allegato B - "Dichiarazione liberatoria dei soggetti rappresentati"

3 Allegato C - "Liberatoria per i diritti di utilizzazione delle opere e accettazione del regolamento/bando"

Gli elaborati verranno poi esaminati da una Commissione costituita da membri del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali e del Ministero dell'Istruzione e del Merito e i tre vincitori saranno premiati durante una cerimonia organizzata in occasione della Giornata mondiale per la salute e la sicurezza sul lavoro 2024.

La sicurezza sul lavoro è importante, per questo è giusto fare sentire la nostra opinione e anzi, vivere questa esperienza come una sfida, potrebbe essere finalmente l'occasione perfetta per avvicinarci ad un argomento difficile che ci riguarda già in prima persona.

Per saperne di più, trovate tutte le informazioni su www.lavoro.gov.it e sui social, seguendo l'hashtag #SicurezzaInsieme!
futuro
insieme
lavoro
mlps
salute
sicurezza
sicurezzainsieme
sicurezzasullavoro