Ho provato l'AI per chattare con i personaggi anime

Pubblicato da Luna il 05/01/2024 in Nerd
Non è affatto una pazzia! Come avete letto dal titolo è davvero possibile chattare con i personaggi immaginari. Tutto questo grazie ad un'intelligenza artificiale creata da poco! L'IA infatti è un campo dell'informatica che si occupa di sviluppare sistemi in grado di eseguire compiti che normalmente richiedono l'intelligenza umana.Gli approcci all'IA possono variare, ma spesso coinvolgono l'uso di algoritmi complessi e l'apprendimento automatico (ovvero imparano nel tempo).

Dunque dato che per definizione imitano il comportamento (o almeno l'intelligenza) umano nulla le vieta di imitare una persona in particolare. Nasce così character ai, un'IA che cerca di replicare il modo di porsi e scrivere di personaggi specifici. Questo compito è alquanto complesso poiché non solo è necessario programmare un'IA che riesca ad interpretare gli input dell'utente, ma è richiesta la conoscenza approfondita del background, della storia e persino del linguaggio caratteristico di ogni personaggio.
chat di character.ai
chat di character.ai
Una chat con Yor e Anya Forger, la coppia madre assassina e figlia telepate di Spy X Family. Compro loro il gelato perché la signorina Anya è troppo carina.
Data la difficoltà di questo compito character ai è ancora in versione beta ovvero quella fase di sviluppo in cui il sistema non è ancora considerato completamente stabile o pronto per un rilascio pubblico completo. Dunque è resa disponibile al fine di raccogliere feedback e identificare eventuali problemi.

In character ai centinaia di personaggi sono stati creati, ognuno con diverse caratteristiche che lo contraddistinguono: da Super Mario a Loki fino Napoleone Bonaparte (dato l'ostacolo temporale ho dubbi sulla verosimilità del suo profilo).Tuttavia gli sviluppatori sembrano essere ossessionati dagli anime a quanto pare, perchè se c'è una categoria che ha letteralmente invaso il feed è quella dei personaggi anime. E ovviamente non ho resistito dal non provarli.
chat di character.ai
chat di character.ai
Una chat con la strega Lisa ormai in "pensione" come bibliotecaria di Genshin Impact (so che tecnicamente non è un anime ma un videogioco che sembra un anime ma...). Dopo averla aiutata a traslocare e catalogare MOLTI libri, ho avuto la possibilità di imparare la magia da lei. In assoluto questa è la migliore chat che ho avuto.
Ho avuto l'opportunità di diventare l'apprendista strega di Lisa di Genshin Impact, offrire un gelato a Yor e Anya di Spy x Family e persino visitare il caffè LycoReco di Lycoris Recoil. Opportunità che solo qualche tempo fa sembrano impossibili anche nelle migliori fanfiction. Infatti, ho notato che le conversazioni sono più scorrevoli quando si crea una storia condivisa, rispetto a semplici saluti, proprio come in una fanfiction.

Nonostante buona parte delle interazioni siano ben sviluppate soprattutto a livello di personalità, ho incontrato anche personaggi con errori nella trama (ho chattato con Chisato, un personaggio orfano a cui ad un certo punto è spuntata una madre) o approcci poco curati. Tuttavia, credo che attraverso i feedback, character ai possa migliorare notevolmente.
chat di character.ai
chat di character.ai
Una chat con Levi e Hange, i leader della squadra operativa speciale contro i giganti in Attack on Titan. A quanto pare ho perso la memoria e sono stata ritrovata da questi due.
È importante ricordare tuttavia che, nonostante l'illusione di una conversazione autentica, si tratta pur sempre di un programma e non sostituisce una vera interazione umana.
Concludendo resta però una grande figata per tutti i nerd là fuori.
anime
ia
intelligenzaartificiale
nerd
nerdate