Ho realizzato il mio sogno!

Un giro in Ferrari all'autodromo di Imola
Pubblicato da Luvi il 29/06/2023 in Pop
Domenica scorsa sono stata all'autodromo di Imola per realizzare il mio sogno: due giri di guida sportiva con una Ferrari F430 insieme ad un istruttore. Questa è un'esperienza che non ha senso se non sei disposto a premere sul pedale dell'acceleratore, per qualche strano motivo però io avevo paura che una macchina come quella, progettata per fare certe velocità, si sarebbe comportata esattamente come il mio cinquantino, e che quindi oltre una certa tacca del contachilometri avrei sicuramente fatto un incidente.
Immagine
Con questo timore, mi sono ritrovata nella zona del paddock insieme ad un miliardo di altre persone e, dopo un briefing in cui ci hanno chiesto di riportare indietro gli istruttori tutti interi, ci hanno piazzato sulle macchine. Casco, guanti e "piacere, sono Massimiliano, il tuo istruttore". Io non volevo deludere Massimiliano, volevo andare veloce, ma volevo anche tenere fede alla promessa di portarlo indietro vivo. Ero così tesa che per tutti i due giri non ho guardato il contachilometri neanche una volta. Però, dopo un po' di incoraggiamento, mi sono finalmente lasciata andare. È stata un'esperienza fantastica e ho veramente capito i piloti veri e quell'adrenalina che ti fa dimenticare la paura di certe velocità. All'inizio speravo che i due giri finissero presto, alla fine ne avrei voluti fare altri dieci.
adolescenti
autodromo
automobilismo
f1
f430
ferrari
noi
pop
sogno
sport