We want skatepark

I ragazzi di Palermo non hanno uno skater
Pubblicato da Matia il 04/05/2023 in Pop
In questi giorni gli skater di Palermo stanno protestando perché a Palermo, da più di un anno, non esiste uno skatepark. Così, sabato 29 aprile, è stata inaugurata al Mojo Cohouse, una mostra di skate chiamata "we want skatepark". Più di 40 street artist, pittori e illustratori provenienti da ogni angolo d'Italia, hanno realizzato a mano una loro tavola da skate e fino al 29 maggio, chi vorrà, potrà andare a vedere la mostra. Le 40 tavole saranno poi vendute all'asta e il ricavato verrà utilizzato per regalare finalmente agli skater di Palermo un luogo dove potersi allenare e fare trick.
Immagine
Per quanto possa sembrare assurdo che una città in cui abitano più di 100.000 adolescenti non esista uno posto per fare skate, non sarà sicuramente questo a stoppare gli skater. Alla fine una soluzione la si trova sempre. Basta guardare il mondo con degli occhi diversi e la città si riempie come per magia di spot perfetti e ostacoli da saltare. Ma allora perchè uno skatepark è così importante? Perchè sicuramente, anche a Palermo, ci sono moltissimi ragazzi che sognano di fare dello skate la propria vita e di potere arrivare un giorno alle Olimpiadi, abbracciati alla tavola con cui hanno iniziato. Regalargli uno skatepark vuol dire credere in questo sogno. Una città senza stadio non potrebbe mai esistere.
arte
mojocohouse
mostra
palermo
skate
skatepark
skater
sport