5 ore di educazione fisica a settimana

A Milano aprirà la prima scuola media sportiva in Italia
Pubblicato da France il 30/03/2023 in Detective
Chi dice che le ore di educazione fisica non servono a nulla non ha capito niente. Dal prossimo settembre, a Milano, aprirà la scuola dei miei sogni! L'istituto comprensivo Iqbal Masih sta per diventare la prima scuola media ad indirizzo sportivo in Italia. L'idea di creare un indirizzo sportivo per le medie è nata dopo il lockdown. Adesso che è tutto finito forse non ce lo ricordiamo neanche più ma stare chiusi nelle nostre camerette per così tanto tempo ci ha fatto sentire soli, immobili e comportarsi come se nulla di tutto questo fosse successo non è semplice, soprattutto se hai 11 anni e devi iniziare il primo anno di medie.
Immagine
Oltre al Masih, altri 62 istituti sparsi per tutta Italia parteciperanno a questa sperimentazione: 5 ore di educazione fisica a settimana durante le quali gli studenti potranno seguire lezioni di baseball, tiro con l'arco, atletica, orienteering e skydiving, con approfondimenti di storia dello sport e di fair play. Negli ultimi anni tantissime ragazze e ragazzi hanno iniziato a dire che la scuola italiana è diventata "tossica" e "tossico" è lo stesso aggettivo che ultimamente si sta usando per lo sport.
Immagine
Una roba è tossica quando non ti fa respirare e soprattuto quando non ti fa sentire libero. Studiare o allenarsi dovrebbe essere l'esatto opposto ma purtroppo per molti adolescenti non lo è. La scuola ci dà ansia, per colpa di verifiche e interrogazioni non dormiamo la notte, tutto è diventato ultra competitivo e così non si può più andare avanti. Sapere però che grazie allo sport alcuni di noi potranno finalmente tornare a considerare la scuola come un rifugio e non come una prigione mi dà fiducia. Per disintossicarsi serve qualcosa di nuovo: fare sport, insieme. Pensateci, non bisogna contattare il dottore, non ci sono foglietti illustrativi da leggere, non si possono avere effetti collaterali e non va tenuto fuori dalla portata dei bambini. Cavolo, è il futuro!
adolescenti
approfondimento
depressione
detective
futuro
isolamento
noi
ragazzi
rinascita
scuola
sport