I Minions per tutte le età!

Pubblicato da Sara il 15/07/2022 in Nerd
Ciao a tutti ragazzi! Qui di nuovo Sara da Ciampino e oggi parliamo di un argomento nuovo di pacca.
Infatti il secondo film dei Minions è uscito nei cinema americani il primo luglio e nell'attesa che esca in Italia il 18 agosto, sono qui oggi per informarvi di due assurde notizie che ho trovato relative ai nostri piccoli amici gialli.

Partiamo subito dalla prima che è più che altro una curiosità, però prima fatevi questa domanda: in giro per strada, su pubblicità, muri, abiti, vedete più spesso i Minions o Topolino e i suoi amici creati da Walt Disney?
La risposta è semplice: i Minions, e c'è una ragione per questo, legata al marketing. Infatti la Universal (la casa di produzione degli omini gialli) non sono mai stati gelosi della loro creazione dando i diritti d'immagine a tutte le aziende pubblicitarie, tessitrici e alimentari che li chiedessero, facendo così sono riusciti a dare una grande immagine ai Minions che si è trasformata in profitti! Cosa che la Disney non ha mai fatto con i suoi personaggi anche se altrettanto famosi.
Occhiali di Harry potter, simbolo di Batman, computer con Netflix, fumetti
Illustrazioni di Gabriela
Invece la seconda notizia a me personalmente fa molto sorridere: stanno infatti spopolando su Tiktok (soprattutto TikTok America) video di ragazzi sui 18 e passa anni che vanno a vedere in smoking il nuovo film dei Minions. E parliamo di 30/40 ragazzi a video.
Qui sorge il problema infatti è stato vietato ai maggiorenni in moltissimi cinema americani di venire a vedere il film se non accompagnando un minore.
Personalmente la trovo una cosa stupida, perché la visione del film in un'altra fascia di età non può che giovare ai profitti del film al botteghino.
Per oggi è tutto e ci vediamo alla recensione del film!
despicableme
frittomisto
innovazione
minions
nerd
nerdate
tiktok
universal