Una F1 tutta al femminile?

Esisterà mai una formula 1 per sole ragazze?
Pubblicato da France il 27/05/2022 in Pop
Se seguite un po' il mondo delle corse lo sapete già: nella storia della F1 ci sono state solo 5 pilote donna, 3 delle quali italiane. A partire dal 2019, però, è nata una categoria tutta al femminile, la W Series: un campionato di Formula 4 a cui partecipano solo ragazze selezionate in base alla loro abilità senza tenere conto di soldi, fama e altri pregiudizi vari. Allora mi sono chiesto: se così tante ragazze amano la F1, perché non si potrebbe pensare di finanziare direttamente una F1 femminile?

Le opinioni dei ragazzi

Lorenzo, Cremona, 17 anni
Creare un campionato tutto femminile, potrebbe esser un modo per permettere a molte ragazze di realizzare più facilmente il loro sogno. Anche se la F1 è uno sport inclusivo, per una ragazza diventare pilota è sicuramente più complicato

Benedetta, Urbino, 16 anni
Da fan di F1 seguo moltissimo anche la W Series. Spero solo che la F4 non diventi un "contentino" da dare alle ragazze più talentuose. È un ottimo punto di partenza ma credo che l'obiettivo finale dovrebbe continuare ad essere ambire a gareggiare con i maschi.

Ludovica, Bologna, 17 anni
Sono felice di vedere che finalmente anche le donne vengono considerate in questo mondo, ma penso sarebbe più giusto permettere loro di competere assieme ai loro colleghi maschi come già accade in altre categorie motoristiche. Penso che solo così si raggiungerebbe una vera parità di genere.

Qual รจ il destino della W Series?

Insomma, abbiamo capito che vedere un campionato misto tra maschi e femmine sarebbe una figata, allora ho pensato a una cosa: mettere come premio in palio per la W Serie del prossimo anno un pass per accedere direttamente in Formula 3 e alle altre categorie più competitive! Potrebbe essere un'ottima occasione per fare diventare questo mondo sempre più inclusivo. Che ne dite? Ci proviamo?
adolescenti
corriere
corrieredellosport
noi
pop
sport
sportadvisor
wseries