Stoner Cats:

Stoner Cats: il primo cartone animato realizzato con le nft
Pubblicato da Luna il 24/03/2022 in Nerd
E ciao a tutti nerdoni cari. Allora oggi vi illustro un progetto alquanto interessante e soprattutto tanto ma tanto nerd. Sto parlando di Stoner Cats (in italiano Gatti Sballati), il nuovo cartone animato per adulti che unisce il mondo delle serie tv con quelle delle NFT.In questo ultimo anno se ne sta parlando un sacco di questi prodotti, ma per chi non ne abbia mai sentito parlare (probabilmente vive sotto una roccia) vi spiego due secondi cosa sono. La sigla nft sta per non-fungible token e in poche parole sono come delle certificazioni di unicità di un prodotto digitale. Questo "bollino" (costituito da una serie di codici) può essere applicato a qualsiasi prodotto digitale ma specialmente viene utilizzato per le immagini. Queste poi vengono vendute a clienti su internet. Se 10 anni fa una persona andava in un negozio e comprava un quadro oggi la stessa va su un sito di vendita nft e si compra un quadro ma online.
Le nft hanno riscosso così tanto successo che lo scorso luglio è nato il primo progetto animato creato interamente con le nft, chiamato appunto Stoner Cats. Da oggi le puntate escono a rilento infatti sulle 6 previste solo 2 sono già in onda.

La trama di Stoner Cats è molto semplice: ci sono 5 gatti d'appartamento che misteriosamente diventano senzienti. A questo punto si rendono conto che i loro umani hanno bisogno di essere salvati da tantissime situazioni pericolose della vita quotidiana.
La serie poi è accompagnata da uno shop in cui per pochi centesimi si possono acquistare le nft dei protagonisti, per comunque rimanere nell'atmosfera.

Dunque noi siamo giunti alla fine di questo articolo, ci sentiamo la prossima settimana con un nuovo articolo a tema nerd!
frittomisto
innovazione
nerd
nerdate
nft
serietv
stonercats