#PLAY4UKRAINE

Aiutiamo i musicisti adolescenti ucraini
Pubblicato da Marco R. il 27/02/2022 in Eventi
Venerdì 25 febbraio abbiamo intervistato Oksana Lyniv, direttrice del teatro comunale di Bologna.

Lei viene dall'Ucraina e 6 anni fa ha fondato la "Youth Symphony Orchestra Of Ukraine", un'orchestra composta solo da ragazze e ragazzi ucraini dai 14 ai 22 anni.

I musicisti vengono da tutta l'Ucraina e in questi giorni di guerra non c'è più spazio per la musica, alcuni di loro sono rimasti senza strumenti e non possono più andarli a recuperare nei teatri e nelle loro scuole a causa dell'attacco delle forze militari russe.

Ora tutti i loro concerti sono stati annullati per la guerra ma la cosa che in assoluto ci ha colpito di più è avere la consapevolezza che a pochi km da casa nostra ci sono ragazzi come noi che si sono ritrovati a dover lottare improvvisamente contro una guerra che nessuno vuole.Loro chiedono di essere aiutati, per poter tornare di nuovo a suonare e a diffondere in giro per il mondo la cultura Ucraina, per questo abbiamo deciso di lanciare sui social una sorta di challenge.

Se sapete cantare o suonare uno strumento e volete unirvi potete condividere su Instagram una storia con l'hashtag #PLAY4UKRAINE taggando @youth_orchestra_of_ukraine e @onair_radioimmaginaria.

Non lasciamo i ragazzi ucraini soli, facciamogli sentire con la musica che siamo con loro e con tutti gli adolescenti che vivono in situazioni di pericolo o di guerra.
approfondimento
detective
futuro
guerra
musica
orchestra
russia
ucraina