La bilancia

La bilancia: una notizia buona e una cattiva riguardo all’ambiente. Gli uomini causano più emissioni delle donne
Pubblicato da il 25/11/2021
Non è grave come sembra. O forse sì.

È passata un'altra settimana e siamo tornati con gli aggiornamenti sul clima! Questa è "La Bilancia" e qui leggerete una buona notizia e una cattiva notizia sulla crisi climatica. Qui potete trovare l'articolo della settimana scorsa. Iniziamo?

Quale volete per prima? Quella buona o quella cattiva?
150 anni fa, i leader degli Stati Uniti hanno deciso di stabilire i loro parchi nazionali su quelle che una volta erano terre ancestrali appartenenti alle popolazioni indigene, a cui spesso erano strappate via a forza. Qualche settimana fa, Charles "Chuck" F Sams III, un membro delle Tribù Confederate della Riserva Indiana di Umatilla è diventato il primo nativo americano ad essere a capo del National Park Service, l'agenzia federale statunitense che si occupa di gestire i parchi nazionali.

Come dice anche lui, questa è una bellissima opportunità per "fare pace col passato" e per mettere a frutto la conoscenza profonda che i nativi hanno di questi posti. Se vuoi saperne di più, leggi l'articolo del Guardian!
Secondo uno studio inglese riportato dal Guardian, gli uomini sono responsabili del 40% di emissioni in più rispetto alle donne. Questo perché di media le diete degli uomini hanno più carne, in più un quarto di queste emissioni legate a ciò che mangiano provengono da cibo e bevande come caffè, alcol, torte e dolci.
Quindi secondo questi studi non solo la carne ma anche altri tipi di cibo sono fortemente responsabili di emissioni, che è un po' un sollievo per tutti quelli che non sono proprio disposti a rinunciare alla carne ancora.

Illustrazioni di Gabriela
dieta
eco
ecologia
emissioni
labilancia
parchinazionali